Media Day: parlano le star

Media dayCome è solito fare prima del training camp e della  pre-season, le squadre si concedono ai media per interviste e fotografie, i famosi “portraits”. Sentiamo alcune dichiarazioni.

 

Memphis, inizia l’era Iverson

Era il più atteso, dopo la tournee europea (Milano, Katowice e Barcellona), oggi Allen Iverson (34 anni) si è concesso ai media USA, leggiamo le sue dichiarazioni: “Se vinciamo e segno troppo voi dite che ho segnato troppo, se si perde invece dite che ho segnato poco, l’unica cosa che posso fare e che farò per far azzittire queste voci e che farò di tutto per vincere”.
Ha parlato anche l’altro acquisto Grizzlies, Zac Randolph (30 anni): “Abbiamo molti top-scorer, se troviamo la chimica giusta, stupiremo molto e molti”.

L.A Clippers, Griffin 6° uomo…per’ora

La prima scelta assoluta del Draft 2009, Blake Griffin (20 anni),  partirà dalla panchina. E’ stata una scelta tecnica, Blake ha recuperato al 100% dall’infortunio alla spalla subito nella Summer League. Scelta che non dispiace al ragazzo ex Oklahoma: “Non sono il leader che deve trascinare la squadra,m i sono già, io voglio entrare e dare il mio contributo”. Scelta tattica che non è destinata a durare ha dichiarato lo staff tecnico dei Clippers.  Griffin che è ultimamente finito negli occhi dei paparazzi per via di qualche bravata in macchina.

Cleveland, Shaq day!

Ecco la prima “uscita” insieme del nuovo duo dei Cavs, LeBron James (25 anni) e Shaquille O’Neal (35 anni). L’ex centro dei Lakers non si è smentito: “Voglio vincere e voi sapete che quando io mi metto sotto, nessuno può eguagliarmi e voi lo sapete!”. James impressionato: “Mai visto una cosa simile qui in questi anni, oggi le luci sono tutte sue!”

Boston, KG c’è!

E’ stato il grande assente della scorsa stagione, ora Kevin “The Revolution” Garnett (anni) è pronto e carico al 100%: “Ho passato un brutto periodo perchè non sapevo cos’avevo, ma ora la mia gamba sta bene e sono pronto a tornare in campo”.

F.Bertoli

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B