Media Day: parlano le finaliste

How-Kob Oggi è la volta di Lakers e Magic; logicamente m9lta attenzione alle parole dei leader ma soprattutto dei nuovi, in particolare Ron Artest per i giallo-viola e Vince Carter per i blu.

 

MEDIA DAY: PARLANO LE STAR

 

Los Angeles, tutto e subito!

C’è Odom, che dopo un ‘estate turbolenta ha deciso di restare, sposandosi anche qualche giorno fa, c’è Pau Gasol reduce dalla vittoria degli europei con la sua Spagna, c’è Kobe e c’è Ron Artest, accerchiato dai media e subito scherza: “Ecco la distrazione che arriva nella perfezione!”, poi prosegue sul tema del “rischio”, ala quale moltissime testate importanti americane e non hanno trattato: “Se ti prendi un impegno, allo stesso modo ti prendi un rischio. Lo ribadisco, voglio vincere”.
Poi le parole del “Mamba”, poche ma concrete: “Voglio e vogliamo vincere tutto, senza problemi”.

 

Orlando, nuove facce stesso obiettivo

Manca il grande artefice della passata stagione, Hedo Turkoglu, c’è l’ex “Air-Canada” e si rivede Jason Williams. Come per L.A, anche qui riflettori puntati sulla superstar, Dwight Howard, il quale ci parla della sua frustrazione dalla lunetta, dopo i cruciali errori nelle passate Finals e della sua voglia di riscatto: “"Ogni giorno che ci penso, sapevamo che abbiamo avuto la possibilità di vincere un il campionato e lo abbiamo a qualcun altro. Vogliamo tornare indietro e vendicarci.”
Molto atteso anche Vince Carter: “Nessuno riesce a mettermi pressione, il mio obiettivo è quello di giocare come mi è stato chiesto e son sicuro di poterlo fare”.

F.Bertoli

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B