Nba: evviva il 4° tempo!

wade_dunk Ufficiale, la lega professionisti americani di pallacanestro ha decretato che da questa stagione non verrà più fischiata l’infrazione di passi nell’occasione di “4° tempo”.

LE PARTITE DELLA NOTTE

Il comunicato recita:

”I Giocatori Nba potranno fare due passi prima di arrestarsi, passare o tirare in questa stagione. L’Nba ha scritto una norma che permette ai giocatori in movimento di raccogliere la palla, dopo la presa di essa, e poi fare due passi. Nel corso della storia dell’Nba, il libro delle regole afferma che i giocatori potevano solo fare un passo”.

In occasione di questa svolta di regaolamento, Nba Evolution vi propone le parole di “The Voice” Flavio Tranquillo:

Come leggete sotto la NBA ha reso legale il secondo passo dopo aver raccolto la palla. Questa è una decisione epocale perchè modifica una regola che non era mai stata toccata in precedenza. Per intenderci, quel classico movimento di Lebron James su cui si è tante volte discusso diventa da oggi legale (e lui totalmente immarcabile se volete un’opinione). E’ comunque giusto che una cosa che veniva “perdonata” nel 95 % dei casi diventi totalmente approvata dal regolamento per non creare sperequazioni. Sarebbe bello riconoscere che anche gli arbitri FIBA un quarto tempo lo fischiano una volta su 1000, e quindi riscrivere la regola. Se ne parla magari tra 4-8-12 anni ….”

Fonte: http://www.flaviotranquillo.com

F.Bertoli

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B