Lakers – Mavericks 80-94

926d46b8c8ff6d5e1c005d6da999acda-getty-90040708kd005_dallas_maveri Dallas espugna Los Angeles con un’ottima prestazione corale degli uomini di coach Carlisle, guidata soprattutto dal duo Kidd (11 assist) e Nowitzki (21+10). Ai Lakers non basta Bryant e un Bynum da 10+11, la brutta serata al tiro e la difesa altalenante sono state cruciale, Artest espulso ad inizio ripresa.

PARTTE DELLA NOTTE

Los Angeles Lakers – Dallas Mavericks 80-94 (21-24; 45-52; 60-78)

Lakers: Artest 3, Odom 10, Bynum 14, Bryant 20, Fisher 5, Mbenga, Vujacic, Farmar 5, Brown 12, Walton 2, Powell 9, Morrison.
All. Jackson

Mavericks: Marion 18, Nowitzki 21, Dampier 8, Ross 4, Kidd 2, Terry 16, Gooden 2, Barea 12, Humphries 8, Singleton 3, Beaubois, Carroll.
All. Carlisle

Top performance:
Rimbalzi: Nowitzki 10 (DAL)
Assist: Kidd 11 (DAL)
Recuperi: Artest 2 (LAL)
Palle perse: Kidd 6 (DAL)
Stoppate: Odom 1 (LAL)

Mvp: Dirk Nowitzki 21 pt (4/10, 1/4, 10/11), 10 rimb, 1 ass

Cronaca:
Gran colpo dei Dalla Mavericks che infliggono la prima sconfitta ai Lakers già alla seconda di regular season. Partita che ha visto sempre i texani al comando con un Marion in gran spolvero (18) e il solito Nowitzki a guidare l’attacco. Primo tempo tutto sommato equilibrato con gli ospiti che sfruttano le molteplici distrazioni difensive dei giallo-viola, specie con Marion (perso sempre da Artest), Bryant e Odom riescono comunque a contenere il distacco dagli uomini di coach Carlisle chiudendo a -8 la prima frazione. Nel terzo periodo crollo totale per i campioni in carica che prima perdono Artest (espulsione) e poi subiscono il break da 3 dei Mavs firmato Nowitzki-Terry. Nell’ultimo periodo l’hakkey-oop Kidd-Marion segna il +16 (68-84) a 6’40" dall’ultima sirena che segna così il match.
Los Angeles ha pagato la pessima serata al tiro dei suoi realizzatori, Kobe 6/19 e Odom 5/11 e una difesa che per tutta la partita ha stentato a lavorare.

Highlights:

 

F.Bertoli

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B