Trema Memphis: Iverson si ritira?

ive-kobe-dan La voce sta girando sulla rete e la fonte ha riportare tale “bomba” è il Memphis Commercial Appeal, il quale sostiene che l’allontananza di Iverson dal Tenessee sia dovuta al fatto che la guardia stia pensando al ritiro. Intanto Daniels e i Cavs sono ad un passo dall’accordo e tiene banco il contratto di Bryant.

LE PARTITE DELLA NOTTE

FOCUS: PIACERE, BRANDON JENNINGS!

Uno shock ha accolto stamattina gli abitanti di Memphis; il giornale locale, il “Memphis Commercial Appeal” ha riportato la notizia che Allen Iverson (34 anni) stia pensando al ritiro.
La “fuga” da Memphis per tornare nella sua casa ad Atlanta, la frustrazione di essere considerato una semplice riserva potrebbero indurre l’ex idolo di Philadelphia a decidere di togliersi di scena.
In merito a questa notizia si è espresso il presidente dei Grizzlies Heisley: “Mi auguro di poterci parlare al più presto. Prima di tutto non ci sono indicazioni o notizie fondate in merito a questa decisone, certo è che se prenderà questa decisone io, personalmente, ci rimarrei davvero male”.

Il Newsday.com ha addirittura ipotizzato un trasferimento di “The Answer” nella Grande Mela, dove Mike D’Antoni saprebbe sfruttare al massimo le sue doti.
Per’ora Iverson ha giocato appena 3 partite, con una media scarsa di 20 minuti con 17.1 punti e 5.3 assist.

I Cleveland Cavaliers potrebbero chiudere a giorni con il PG Antonio Daniels (33 anni). Le parti si erano già sentite in pre-season in quanto la situazione di Delonte West è assai traballante, soprattutto per le vicessitudini giudiziarie.

Mentre a L.A, sponda Lakers, tiene banco l’estensione del contratto di Kobe Bryant (anni), il quale è sotto contratto con i giallo-viola fino a luglio 2011: “In questo momento non mi sto interessando della faccenda” ha dichiarato il campione in carica, il quale passerebbe da $86 a $91 milioni per altri 3 anni.

F.Bertoli

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B