Mavericks-Spurs 99-94 OT

Now Ancora una volta Dirk Nowitzki (41 pt) trascina i Mavs (privi di Marion) al successo nel derby contro gli Spurs di un super Duncan, il quale aveva realizzato il canestro dei supplementari. Supplementari dominati dal tedesco che allunga a 4 le vittorie consecutive.

PARTITE DELLA NOTTE

Dallas Mavericks – San Antonio Spurs 99-94 OT (19-21; 37-35; 63-59; 84-84)

Mavericks: Ross 2, Nowitzki 41, Gooden 17, Beaubois 8, Kidd 2, Terry 13, Thomas 2, Humphries 5, Barea 9, Carroll ne, Marion ne, Singleton ne
All. Carlisle

Spurs: Jefferson 13, Duncan 22, McDyess 8, Ginobili 2, Hill 15, Mason 9, Bonneer 11, Finley 10, Blair, Bogans 2, Hairston 2, Ratliff ne..
All. Popovich

Top performance:
Rimbalzi: Duncan 14 (3 off, SAS)
Assist: Kidd 8 (DAL)
Recuperi: Kidd 4 (DAL)
Palle perse: Jefferson 5 (SAS)
Stoppate: Duncan 4 (SAS)

Mvp: Dirk Nowitzki 41 pt (14/28, 1/1, 10/12), 12 rimb (3 off), 1 stop

Cronaca:
Come sempre il derby del Texas tra gli Spurs e Mavericks regala forti emozioni. Partita che vive sempre nell’equilibrio, per 10 volte si sono sorpassate e altrettante volte le due compagini si sono trovate in una situazione di punteggio pari.
Protagonisti Duncan e Nowitzki, i quali si sono risposti colpo su colpo, soprattutto negli ultimi 14" di tempi regolamentari: jumper a segno del tedesco che dava l’84-82 per i suoi ma a 2" dalla sirena "The Big Foundamental" con un movimento da manuale portava tutti al supplementare. Supplementare che ha avuto solo un protagionista, Dirk Nowitzki: "Classe Dirk" mette a referto 12 punti nel supplementare, chiudendo con 41 punti finali (più 12 rimbalzi) regalando la quarta vittoria consecutiva. Per gli Spurs troppo poco da Ginobili, solo 2 punti, e l’assenza di Parker si è fatta molto sentire in regia.

Highlights:

F.Bertoli

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B