Houston-McGrady: aria di complotto…

mcgrady L’ex stella dei Magic doveva fare il suo esordio mercoledì scorso ma così non è stato malgrado fosse in tutta e si riscaldasse con i suoi. Fonti vicine al giocatore narrano di un complotto verso “Big Sleep” per la questione assicurativa.

SONDAGGIO TNT

SAN ANTONIO: GINOBILI INFORTUNATO

Tutti attendevano l’esordio di Tracy McGrady (30 anni) mercoledì scorso in quel di Minnesota, ma così non è stato.
Fonti come “NBA On Yahoo” raccontano di un acceso dibattito nell’ufficio di coach Rick Adelman tra l’ex Magic e lo stesso head coach, dove T-Mac ha ipotizzato una specie di complotto contro di lui, soprattutto sotto l’aspetto pecuniario dell’assicurazione:
McGrady è coperto dall’NBA in quanto è “temporanea totalmente invalido (TTD)” con una polizza assicurativa, Houston può raccogliere fino all’ 80% dello suo stipendio se il giocatore saltasse 41 partite consecutive.

McGrady, mercoledì ha raggiunto quota 42 partite di assenza, e il piano di assicurazione Lega avrebbe rimborsato i Rockets.

F.Bertoli

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B