Washington: Arenas nei guai!

8e4798c3a66bc31c349e6b03c3d950ba-getty-90042043cp012_washington_wi Scoperte nell’armadietto del tre volte All Star delle armi da fuoco. La Lega sta investigando in merito all’evento che risale a più di 10 giorni fa ma la notizia è uscita solo nella giornata di oggi. Gilbert si ritiene innocente con validi alibi.

Per Gilbert Arenas (27 anni) sicuramente il giorno di Natale è stato guastato dalla news del giorno: scoperte armi da fuoco (pistole automatiche) nel suo armadietto.

Il fatto risale al 10 dicembre ma la notizia è stata pubblicata oggi, Arenas si giustifica così tramite una telefonata al  “Washington Times”: “Conosco le regole, dopo che è nato mio figlio ho deciso che non dovevano più girare pistole per casa e quindi le avevo portate momentaneamente nello spogliatoio per poi consegnarle alla polizia.”

La notizia è stata resa pubblica dal CBS Sportsline e subito il legale dei Wasgington Wizards, Scott Hall, ha ribadito il concetto espresso dal giocatore, aggiungendo che le armi erano scariche senza caricatori.

Evento simile successe a play dei Los Angeles Clippers Sebastian Telfair (24 anni), quando nel 2006 fu sospeso e multato per possesso d’arma da fuoco (carica) nel suo borsone ai tempi di Portland.

Appuntamenti
VI ricordiamo che per il giorno di Natale Nba-Evolution seguirà i match tra: i New York Knicks di Danilo Gallinari e i Miami Heat di Dwyane Wade (h18, diretta SportItalia) a cura di Giorgio P.;  e il big match dello Steaples Center tra Kobe Bryant e LeBron James (h23, diretta SKY Sport 2) curato da Marco A.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B