Crittenton il prossimo, J.J pensa a Brooklyn

JavarisCrittenton Dopo Arenas adesso si pensa alla sanzione per l’altro soggetto coinvolto nell’accaduto, Javaris Crittenton sul quale però vi sono molte perplessità. Johnson pensa all’estate e il pensiero di andare ai Nets non lo infastidisce, mentre James e Kobe sono stati nominati giocatori del mese di dicembre.

PARTITE DELLA NOTTE

SONDAGGIO: GIUSTO PORTARE MCGRADY ALL’ASG?

Gilbert Arenas è stato sospeso a tempo indeterminato dalla lega, adesso l’attenzione si basa tutta sul secondo indagato, Javaris Crittenton (22 anni) il quale rischierebbe molto più di Agent Zero ma potrebbe trovare una piccola via di fuga.
Crittenton avrebbe caricato la pistola nel puntarla verso Gilbert ma ad oggi quell’arma non è ancora stata trovata e quindi non si può incolpare del tutto l’ex Lakers.

Tornando a Gilbert Arenas, tramite Twitter il giocatore più caldo della lega, Kevin Durant, ha espresso la sua solidarietà verso il collega dei Wizards, scrivendo: “Continue to pray for gilbert arenas..i dont care what we do..we deserve a second chance!!”.

Mercato: J.J verso Brooklyn?
Sul fronte mercato invece è tornato di voga il nome di Joe Johnson (anni); l’ex Suns sarà free-agent quest’estate e a farsi avanti sarebbero stati i futuri Brooklyn Nets. Johnson ha risposto così: “E’ possibile, perchè no?” a ribadire comunque l’intenzione di andarsene da Atlanta, dove in questa stagione realizza 21.5 punti, 5.10 rimbalzi e 4.9 assist ad uscita.

Player Of The Month (Dicembre)
Eastern Conference: LeBron James (CLE) 28.8 punti, 7.8 rimbalzi e 7.3 assist le sue cifre inclusa la tripla doppia da 34 punti, 16 rimbalzi (season high) e 10 assist nella vittoria al supplementare a Sacramento e i 48 punti Vs ATL nel giorno del suo compleanno. Clevalend ha chiuso col miglior record di dicembre nella lega con 13 vinte e 4 perse.

Western Conference: Kobe Bryant (LAL) 31.3 punti la media di dicembre per il Mamba che ha guidato i Lakers al miglior record dell’Ovest con 12 vinte e 3 perse; prestazione sublime contro i Golden State Warriors con 44 punti e non dimentichiamoci che gioca con un dito fratturato e un gomito non al 100%.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B