Alston a Miami, NY e Gallo ok su Charlotte

skip-tmc-gallo Alston passa agli Heat dove rimarrà fino a fine stagione, nell’unico match della notte i Knicks hanno avuto la meglio sui caldi Bobcats grazie al tiro perimetrale nel quarto periodo (Gallinari 17). Previsto per settimana prossima il rientro di Antonio Granger, McGrady e Nash testa a testa nelle votazioni dell’All Star Game.

ROOKIE RACE (7/1/2010)

Rafer Alston (33 anni) ha firmato con i Miami Heat fino a fine stagione e sarà subito a disposizione di coach Spoelstra da stanotte nel primo dei sei match in trasferta contro i Phoenix Suns.
Propio Erik Spoelstra si è definito soddisfatto dell’acquisto del play ex Magic, ritenendo quest’ultimo molto prezioso per il gioco dei suoi Heat, infatti manca un vero playmaker a Miami: Chalmers va a correnti alterne, Arroyo fa quello che può e tocca sempre a Dwyane Wade fare PG e G nello stesso periodo, facendolo stancare e di conseguenza prendere troppe forzature.
Per “Skip to my lou” si tratta di un ritorno a casa: Rafer giocò a Miami nella stagione 2003/04 con 10.1 punti, 2.8 rimbalzi e 4.5 assist. Nelle 27 partite giocate a New Jersey con i Nets ha totalizzato 9.7 punti, 2.8 rimbalzi e 3.9 assist in 28’ di media.

Indiana, piccolo sorriso
In una stagione angosciante e priva di risultati soddisfacenti, gli Indiana Pacers possono sorridere, infatti dalla settimana prossima coach O’Brien potrà usufruire dei servigi del leader Danny Granger (26 anni).
Granger, che ha saltato un mese causa infortunio al tallone, sdrammatizza: “Ho ancora tanti anni davanti a me e sono incidenti che possono capitare, questo è il primo di rilievo e spero non ve ne siano altri”. Il leader dei Pacers, nelle sue 17 partite giocate ha realizzato 24.4 punti, 6.1 rimbalzi e 2.6 assist.

ASG: è McGrady Vs Nash!
A 9 giorni dalla diramazione ufficiale dei quintetti base dell’All Star Game di Dallas, ancora in ballo la questione della seconda guardia ad Ovest (Bryant primo senza rivali): Tracy McGrady (HOU) guida con 3.000 punti su Steve Nash (PHX). E’ giusto o no che T-Mac parta nei primi cinque? Ditecelo nel nostro sondaggio, VOTA QUI!!

Season
New York Knicks – Charlotte Bobcats 92-82
NYK: Gallinari 17, Jeffries 6 (10 rimb), Lee 22, Chandler 27, Duhon 10, Robinson 10
CHA: Diaw 12, Wallace 13, Felton 10, Jackson 26, Murray 20

Italian Job: Gallinari 17 pt (1/3, 5/11 da 3), 6 rimb, 3 ass

Highlights:

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B