Carter da favola (48) Gasol regna a L.A

pau-vc Ancora senza Kobe Bryant i Los Angeles Lakers dimostrano di essere una squadra compatta e solida: nella notte netto successo sugli Spurs con il "Principe Iberico" Pau Gasol a dettar legge sotto il ferro assistito magistralmente da Ron Artest e Lamar Odom (18 e 16 punti). Ad Orlando season high di Vince Carter (48 punti) che ha contribuito al successo Magic nei confronti degli Hornets di Darren Collison (27 punti). Sono 36 invece i punti di "the Jest" Jason Terry a Golden State, il quale insieme alle ottime prestazioni di Josh Howard (25 punti dalla panchina) e Jason Kidd (17+12 assist) ha espugnato il campo dei Warriors, ove non sono serviti i 33 di Morrow la solita eccellente prestazione del duo Ellis-Curry.

ALL STAR GAME 2010

FOCUS: TRA I DUE LITIGANTI…C’E’ KD!

Orlando Magic – New Orleans Hornets 123-117
ORL: Lewis 18, Howard 25 (12 rimb), Carter 48
NOH: Stojakovic 29, West 27, Collison 27, Posey 10, Songaila 10

Highlights:

Golden State Warriors – Dallas Mavericks 117-127
GSW: Morrow 33 (11 rimb), Turiaf 14, Ellis 27, Curry 25, Tolliver 14 (11 rimb)
DAL: Nowitzki 15, Terry 36, Kidd 17 (12 ass), Gooden 24 (10 rimb), Howard 25

Los Angeles Lakers – San Antonio Spurs 101-89
LAL: Artest 18, odom 16 (10 rimb), Gasol 21 (19 rimb), Fisher 13, Farmar 13
SAS: Duncan 16 (15 rimb), Parker 20, Ginobili 21, Blair 11

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B