Denver: Karl ha un cancro!

nba_g_gkarl1_576 Sconvolgente notizia dal Colorado, l’head coach dei Nuggets George Karl ha dichiarato la presenza di un cancro. Solidarietà da tutta la squadra a partire da Billups, ma l’ex coach dei Bucks non molla e pensa al titolo.

PARTITE DELLA NOTTE

Un fulmine a ciel sereno è quello che è caduto ieri in quel di Denver, è stato diagnosticato un cancro alla gola al coach dei Nuggets George Karl!

A comunicare la notizia è stato proprio il coach All Star affiancato dal suo medico Jacques Saar: “Il mio desiderio è quello di fare tutto il possibile per stare con la mia squadra. Fondamentalmente, la mia convinzione è questa è una squadra da titolo e  voglio fare tutto il possibile per aiutare i miei ragazzi a continuare nella ricerca che tutti noi vogliamo" ha dichiarato Karl.

Molto commuovente la conferenza stampa dell’ex North Carolina che più volte ha fermato la sua voce durante il discorso. Karl salterà diversi allenamenti e qualche partita causa un rigoroso programma previsto per sei settimane con trattamento di radioterapia e chemioterapia.

Chauncey Billups ha espresso la sua solidarietà: “Siamo tutti con lui e la sua famiglia, possiamo solo pregare per lui e vincere.”

Vi proponiamo la conferenza stampa:

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B