Rudy verso Madrid, Nuggets su Moore

7568d8fe1bc5ec874d586e2a30a663e2-getty-90043526sf010_lakers_blazers Dalla Spagna giungono forti notizie di un interessamento della squadra allenata da Ettore Messina sull’ala dei Blazers; i Nuggets stanno pensando all’ex centro di Boston e New Jersey, mentre Ilga dovrà pagare per tornare nella sua Cleveland

PARTITE DELLA NOTTE

MULTIMEDIA: VINCREDIBLE NON SI SMENTISCE!

PHILADELPHIA-A.I: ALTO RISCHIO DI NON RITORNO

Il Real Madrid allenato da Ettore Messina vuole fortemente l’ala dei Portland Trail Blazers Rudy Fernandez (24 anni) per la prossima stagione.
La notizia è stata pubblicata sul più famoso giornale spagnolo “Marca”, il quale trascrive il malumore dell’ex Badalona in quel di Portland.
Disagio che Rudy ha più volte manifestato ed espresso ai media USA; il presidente Florentino Perez, grande estimatore dell’ala spagnola, ha fatto sapere che il fattor economico non sarà un problema. Rudy in questa travagliata stagione sta viaggiando a 8.4 punti, 2.7 rimbalzi e 2.0 assist in 22’.

Denver: obiettivo Moore
Dopo aver concluso la passata stagione in quel di Boston, Mikki Moore (33 anni) potrebbe trovare casa in quel di Denver. Moore si operò il 18 dicembre 2009 per sistemare il problema al tallone destro e, tramite il suo agente Mark Bartelstein, ha fatto sapere che è pronto a tornare a giocare.
La franchigia del Colorado, secondo FanHouse, sta proponendo un offerta all’ex Kings il quale se firmato potrebbe giocare anche i Playoff.

Caso Ilgauskas: in settimana la decisione
Cosa farà Zydrunas Ilgauaskas (34 anni)? Una cosa è certa, non rimarrà in quel di Washington e il suo agente, Herb Rudoy tramite una mail ha fatto sapere la situazione: “Stiamo lavorando, in settimana Z prenderà una decisione nel week-end”. Gli Atlanta Hawks si erano fatti avanti per il lungo lituano ma l’obiettivo di Ilga è quello di poter tornare nella sua Clevaland sfruttando il buyout che però potrebbe venirgli a costare caro.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B