Problemi per T-Mac, Rondo ai Mondiali?

tmc-rond L’ala dei Knicks ha dovuto lasciare la partita di stanotte per un problema al ginocchio sinistro, il play dei Celtics potrebbe far parte della spedizione a stelle e strisce ai Mondiali, Brad Miller non si vuole ritirare ed infine Marbury sigla una tripla-doppia nella vittoria dello Shanxi.

PARTITE DELLA NOTTE

Non c’è pace per Tracy McGrady (31 anni), neanche 4 partite giocate e già arrivano i primi disagi fisici: l’ex stella dei Rockets ha dovuto lasciare la partita di stanotte (persa contro i Memphis Grizzlies) per un’infiammazione al ginocchio sinistro. Tracy ha giocato solo 15’ nel primo tempo (0/2, 0/1 da 3) prima di andare negli spogliatoio e non far più ritorno in campo: “Di solito mi sento bene ad inizio partita ma già dai primi minuti sentivo che c’era qualcosa che non andava” ha dichiarato “The Big Sleep” a fine match.

Team USA: pensiero Rondo
Molto probabilmente la spedizione americana che disputerà i Mondiali in Turchia di quest’anno avrà molte novità rispetto al Redeem Team che vinse l’oro Olimpico a Pechino nel 2008.
Una può essere il ruolo del playmaker dove Rajon Rondo (23 anni) è in pole-position per una maglia malgrado il rifiuto espresso dal giocatore (poi chiarito come un “misunderstanding”): “Non ho mai detto di no, giocare per la mia nazione sarebbe un onore senza eguali”.
Ricordiamo che Joe Johnson degli Atlanta Hawks ha rifiutato la convocazione mentre molto probabile la presenza di Kevin Durant.

Marbury: tripla doppia e vittoria per lo Shanxi!
Finalmente Stephon Marbury (31 anni) si fa valere in quel del campionato cinese: l’ex stella di New York ha siglato la sua prima tripla-doppia (sfiorando anche la quadrupla) nella vittoria del suo Shanxi sullo Lianoning per 104-99. Steph ha chiuso con 26 punti, 13 rimbalzi e 12 assist, in stagione regolare sta viaggiando a 21.3 punti, 6.2 rimbalzi e 10.0 assist.

Chicago: Miller si ritira? No!
Brad Miller (33 anni) è alla sua 12esima stagione da giocatore professionista NBA e ha comunicato che non ha ancora intenzione di appendere le scarpe al chiodo. A riportare la notizia è stato il “Chicago Tribune” il quale ha riportato anche le parole dell’ex Kings: “No, ho ancora molto da dare, non lo faccio per soldi, voglio solo giocare”.
In questa stagione Brad viaggia a 7.8 punti, 4.5 rimbalzi in 22’ di utilizzo.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B