Il futuro di A.I stanotte, Al Jefferson arrestato

ai-jeff Stanotte si saprà le sorti dell’ex Nuggets, tornerà nei ranghi dei 76ers o l’avventura è davvero finita?L’ala dei Minnesota T-Wolves è stata arrestata per guida in stato d’ebrezza e 2 partite di sospensione mentre i Celtics mirano al veterano Battie per un terzo ritorno, mentre

PARTITE DELLA NOTTE

CLEVELAND: SHAQ OUT FINO AI PLAYOFF!

Elton Brand non si è allenato nella giornata di ieri per un problema al tallone e si spera di poterlo avere in campo stanotte nel match tra i Sixers e i Magic in quel del Wachovia Center, ma a tenere banco in questi giorni è la decisione di Allen Iverson (34 anni): A.I si era messo fuori rosa un’altra volta per via di sua figlia, ancora alle prese con la durissima malattia, il GM Ed Stefanki dichiarò che la società non avrebbe rilasciato Allen e che lo avrebbero atteso. Stasera, non si sa se sarà lo stesso “The Answer” a parlare o se via manager, ma il popolo di Philly saprà le sorti del suo “figlio” più amato.

Minnesota: Jefferson arrestato e sospeso
In una stagione già poco felice adesso per i Minnesota Timberwolves è arrivata la tegola Al Jefferson (24 anni).
Il giocatore è stato arrestato domenica con la solita accusa che da anni vede molte star coinvolte: guida in stato d’ebrezza. Il nativo di Monticello (MS) si è subito scusato con i tifosi e con la dirigenza: “Ho fatto una stupidaggine e chiedo scusa a tutti. Sono il leader della squadra e devo dare l’esempio, molti si aspettano grandi cose da me, sono deluso da me stesso per quello che è accaduto”. La dirigenza T-Wolves ha preso la decisione di sospendere l’ala per 2 partite, Jefferson stava viaggiando a 17.1 punti e 9.3 rimbalzi ad uscita.

Boston: Battie nel mirino
Fonti narrano un forte interessamento dei Boston Celtics nei confronti del lungo ex Magic Tony Battie (33 anni). A riportare la notizia è stato il sito WEEI.com il quale ha trascritto che alla base dell’accordo ci sarebbero i motivi familiari del lungo in forza ai New Jersey Nets in questa stagione.
Battie ha giocato appena 15 partite (2.4 punti e 1.3 rimbalzi) e per lui sarebbe il terzo ritorno in quel di Boston: infatti il prodotto di Texas Tech giocò dal 1999 al 2003 per i verdi del Massachussets per poi tornarci nella stagione 2003/04. Battie ha avuto anche il privilegio di giocare in tutte e tre le squadre leader della Eastern Conference.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B