Hughes a Charlotte, Knicks su Gay

hug-jam-gen-gay I Bobcats firmano la guardia ex Knicks e tirano un sospiro di sollievo per la caviglia di Wallace, Hinrich sospeso dalla lega mentre per Alvin Gentry solo una multa. Jamison torna per i Celtics mentre New York pensa a Rudy Gay.

PARTITE DELLA NOTTE

I Charlotte Bobcats hanno messo sotto contratto la guardia/ala Larry Hughes (30 anni). Hughes era finito a Sacramento nella trade che portò nella Grande Mela Sergio Rodriguez e Tracy McGrady, a New York l’ex Cavaliers giocò un buon inizio di stagione, partendo sempre in quintetto prima di finire segregato in panchina ove ebbe anche dei disguidi con coach Mike D’Antoni, le sue statistiche: 9.6 punti, 3.5 rimbalzi e 3.5 assist.
Larry allungherà le rotazioni di coach Larry Brown che può, insieme alal dirigenza e ai tifosi, tirare un sospiro di sollievo per la caviglia infortunata di Gerald Wallace (27 anni). L’ex Kings si era infortunato (distorsione caviglia sinistra) nel match vinto contro i Clippers. Le radiografie hanno escluso fratture quindi il giocatore potrà tornare a disposizione tra 2 partite.

Sanzioni: multa Gentry, sospensione Hinrich
La Lega ha deciso solo di multare ($25 mila) l’head coach dei Phoenix Suns Alvin Gentry dopo la sceneggiata andata in scena nel match perso contro i Lakers venerdì. Gentry non gradì il fallo anti-sportivo di Gasol ad un suo giocatore ed entrò in campo in modo assai vivace con parole poco gentile verso il direttore di gara; dovette intervenire il suo staff con Grant Hill a trattenerlo.
Chi invece dovrà stare fermo un turno è il playmaker dei Chicago Bulls Kirk Hinrich (29 anni) reo di aver “toccato” un arbitro durante la partita tra i suoi e gli Heat.

Cleveland: Jamison torna contro i Celtics
Antawn Jamison (33 anni) sarà disponibile per l’incontro di stasera tra i Cleveland Cavaliers e i Boston Celtics.
Jamison si era infortunato nel match vinto contro gli Spurs in quel di lunedì e fu tenuto a riposo in via precauzionale nella trasferta di Philadelphia, l’ex Wizards ha dichiarato che si sente a posto e che non sente più problemi al ginocchio.

New York: alternativa Gay
Rudy Gay (23 anni) sarà uno dei pezzi più contesi del mercato estivo, dopo esser stato corteggiato dai New Jersey Nets, è di oggi la notizia che i cugini più illustri, i new York Knicks, stanno pensando all’ala e leader dei Memphis Grizzlies.
Piazza molto gradita dal prodotto di UConn il quale ha dichiarato sulle pagine del “New York Post”: “Giocare al Garden? Sarebbe un esperienza unica, stiamo parlando dell’arena più famosa del mondo!” anche se poi aggiunge: “Restare a Memphis non mi dispiacerebbe, sono qui dal primo anno e sto portando avanti un progetto. Non so come andrà, è un buisness”.
Rudy diventa così la terza opzione per la franchigia di New York, dopo LeBron James e Joe Johnson.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B