Team USA: James più no che si

James USA La superstar dei Cleveland Cavaliers sta avendo seri ripensamenti sull’andare a disputare i Mondiali di pallacanestro che si terranno ad agosto. Alla base del suo probabile ripensamento vi è il mercato.

PARTITE DELLA NOTTE (1/4/2010)

Come volevasi dimostrare la spedizione a stelle e strisce che giocherà i Mondiali in Turchia di quest’estate sta iniziando a perdere i pezzi pregiati.
Dopo il no (non ancora ufficiale, ma molto probabile) di Kobe Bryant, un’altra stella potrebbe gettare la spugna e si tratta di LeBron James (26 anni).

Il leader dei Cavs è senza dubbio l’uomo cardine del prossimo mercato, una sua decisione potrebbe cambiare alcuni scenari nel globo NBA.
Il “Cleveland Plain Dealer” ha riportato sulle pagine di oggi un tweet di Brian Windhorst (Insider dei Cavaliers) il quale fa capire come LBJ metta al primo posto il mercato piuttosto che la Nazionale.

”LeBron said he will probably not play for Team USA this summer. Free agency and filming a movie are primary reasons.”

L’idea di molti addetti ai lavori è che Team USA andrà in Turchia con una “nuova” nazionale; una compagine sperimentale composta da molti giovani come O.J Mayo e Kevin Durant.
E’ sempre stato noto come gli Americani preferissero le Olimpiadi ai Mondiali, quindi l’avventura turca potrebbe servire a coach Mike Krzyzewski di sperimentare nuove leve per poi andare a Londra nel 2012 con un altro “Dream Team”.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B