Infortunio per J.J, Villanueva si sfoga

jj-villa La guardia degli Hawks salterà i prossimi due incontri per un problema al pollice mentre a New Orleans potrebbe arrivare in panchina l’ex Mavs Avery Johnson. L’ala dei Pistons, via Twitter, trascrive tutta la sua frustrazione nella sua avventura in quel di Motor City.

MULTIMEDIA: IL POKER DI DUKE!

TEAM USA: LBJ CONTRO COLANGELO

Joe Johnson (28 anni) salterà le prossime due partite per un problema al pollice della mano destra.
Si tratta di una slogatura che il giocatore risentì nel match cinto contro i Los Angeles Lakers e che, nella vittoria sui Pistons, abbia aggravato.
Il suo posto in quintetto verrà rilevato dall’ex Benetton Treviso Maurice Evans (31 anni), Atlanta è terza nella Eastern Conference (49-27) con una gara di vantaggio sui Celtics; nei prossimi giorni gli uomini di coach Woodson sono attesi stanotte a Charlotte e domani a Detroit.

New Orleans: il “Sergente” per il futuro?
Fonti narrano di un forte interessamento dei New Orleans Hornet verso Avery Johnson, ex giocatore dei San Antonio Spurs ed ex allenatore dei Dallas Mavericks, con i quali giocò anche una Finale.
Il “New York Post” scrive che Jeff Bower, GM ed allenatore degli Hornets, vorrebbe tornare a ricoprire il solo ruolo manageriale e che stia dialogando con il “Sergente” per scipparlo alla concorrenza dei New Jersey Nets.

Detroit: la frustrazione di Charlie
Una stagione infernale per i Detroit Pistons, il record parla chiaro (23-53) e ad aggiungere ancor più benzina sul fuoco ci ha pensato Charlie Villanueva (25 anni) tramite la sua pagine di Twitter. L’ex Bucks ha postato quattro “tweet” molto duri sulla sua prima stagione a Detroit, noi in esclusiva ve li riportiamo tutti e tre in ordine cronologico, pensate che quando fu acquistato nella scorsa estate era euforico e, sempre via Twitter e YouTube, dichiarava il suo amore per i Pistons

“This has been a very frustrating year, it just only got worse 2day, I have never experienced, in my 5 years, what I have experience this year”

“Let’s put it like this, I rather not say anything cause I don’t want to get fined”

“I respet Joe D so much, that I will keep my mouth shut, just needed to vent a little”

“I’m over it”.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B