Turkoglu segue Bosh, Miller vuole i Magic

how-mil-tur-al Periodo durissimo per i Raptors che dopo aver perso per tutta la stagione il loro leader adesso rischiano di perdere il turco. Mike Miller, stufo di Washington, ha espresso il desiderio di tornare in Florida mentre Dwight Howard rimane in Team USA. Harrington si opera alla spalla.

NEWS: MEA CULPA NBA, CUGINI DI NUOVO INSIEME

I Toronto Raptors e i Chicago Bulls si stanno giocando l’ottavo posto per i Playoff ma: malgrado i canadesi abbiano un calendario favorevole e passerebbero in caso di pari record vi è un serio problemi infortuni.
Dopo aver avuto l’ufficialità che almeno per la regular season non potranno usufruire dei servigi di Chris Bosh (26 anni) adesso vi è il rischio di perdere colui che doveva rilanciare i Raptors, Hedo Turkoglu (31 anni); il turco ha dovuto lasciare precocemente il parquet nel match perso contro i Celtics per una frattura la naso. Infortunio accidentale contro la testa di Tony Allen e dall’infermeria non giungono buone notizie, massimo potrà rientrare con la maschera ma i contatti e lo stesso giocare con la protezione limitano il gioco.
Niente di grave per Amir Johnson (22 anni) che sempre nel match contro Boston si è distorto la caviglia sinistra, reo Glen Davis che cadendo è andato involontariamente ad infortunare l’ex Pistons.

New York: stagione finita per Harrington
Al Harrington (30 anni) ha deciso di operarsi alla spalla sinistra.
Il fastidio e il dolore sono aumentati in questi ultimi giorni ed essendo che la stagione dei Knicks non ha più niente da dire, l’ex Warriors ha deciso di andar sotto i ferri. Il futuro di Al è in bilico, da una parte c’è la voglia di rimanere ma la dirigenza non lo vede di buon occhio; la sua stagione si chiude con: 17.7 punti, 5.6 rimbalzi.

Washington: Miller vuole tornare ad Orlando
Mike Miller (30 anni) sta disputando una stagione mediocre (10.6 punti) e parte del suo rendimento è dovuto anche alla spiacevole situazione che vi è nella Capitale americana. In un intervista rilasciata al “Washington Post” l’ex T-Wolves alla domanda se gli piacerebbe tornare in Florida ha risposto: “Sarebbe bello! Amo Orlando!”.
I Magic non hanno bisogno ora come ora di Mike e anch’egli è consapevole di questo ma comunque se dovesse esserci la possibilità lui ci sarebbe. Da non escludere anche un rinnovo con gli stessi Wizards dove lo stesso giocatore si è definito disponibile a trattare anche se il suo contratto pesa e, dopo una stagione sciagurata, grazie anche alla vicenda che ha visto coinvolto Gilbert Arenas, la franchigia della capitale ha necessità di rifondarsi.

Orlando: Howard c’è per i Mondiali ma il carattere..
Dopo il no di LeBron James, con conseguenti discussioni, e quello di Dwyane Wade, la nazionale americana potrà Dwight Howard (23 anni). Il centro degli Orlando Magic si è detto disponibile per i Mondiali in Turchia di quest’estate ribadendo che giocare e rappresentare il proprio paese è un onore ma ultimamente il suo carattere non sta piacendo a coach Van Gundy.
Howard quest’anno ha totalizzato 16 falli tecnici e di conseguenza la gara di sospensione; coach Stan lo difende dai media ma chiede al giocatore più self-control visto anche i Playoff che si avvicinano e la posta in palio è assai alta.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B