Jax niente di grave, rinnovo per Camby?

jax-mc La guardia dei Bobcats non ha riportato seri problemi al ginocchio sinistro e sarà in campo contro i Magic. L’ex centro dei Nuggets sta convincendo i dirigenti Blazers a confermarlo, mentre a New Jersey Rob Thorn vuole restare il presidente.

PLAYOFFS 2010

Sospiro di sollievo per i Charlotte Bobcats, la guardia Stephen Jackson (32 anni) potrà giocare Gara2 della serie contro gli Orlando Magic.
Steph Jack si è infortunato al ginocchio sinistro in uno scontro col compagno di squadra Gerald Wallace nel cercare di recuperare una palla vagante; Larry Brown decise di farlo sedere per tutto il quarto periodo, suscitando qualche sgomento in quanto l’ex Warriors chiese più volte di tornare in campo ma senza avere mai il permesso.
Le risonanze magnetiche hanno rilevato solo una contusione ossea quindi per “Captain Jack” c’è il via libera per tornare a giocare: in Gara1 realizzò 18 punti prima di doversi sedere, Gara1 che andò ad Orlando per 98-89.

Portland: rinnovo vicino per Camby
I Blazers stanno mettendo giù le basi per rinnovare il centro Marcus Camby (35 anni); l’ex Nuggets ha convinto la dirigenza con le sue prestazioni, (specialmente quelle difensive) la quale sta pianificando un rinnovo per altre due stagioni per un totale di $25 milioni circa.
Camby è arrivato nell’Oregon nella dead-line di febbraio in uno scambio che ha visto arrivare a L.A Clipper Travis Outlaw e Steve Blake, le sue cifre: 7.0 punti (30 punti Vs OKC), 11.1 rimbalzi e 2.0 stoppate ad uscita.

New Jersey: Thorn non si arrende
Dopo una stagione tragica, i Nets sono attesi al riscatto e il presidente Rob Thorn (dal 2000 proprietario della franchigia) vuole essere parte della rinascita.
In una recente intervista, l’attuale proprietario ha fatto capire che quello che potenzialmente sarebbe il suo successore, il russo Mikhail Prokhorov, non ha dato ancora nessun segnale e che fino a prova contraria è lui a capo di tutto.
Tra i suoi obiettivi il primo è quello di cercare un allenatore e dopo i molteplici no del campione NCAA in carica, Mike Krzyzewski, il mirino è su Byron Scott. Tra i free-agent i candidati sono: Rudy Gay (Memphis), Amar’e Stoudemire (Phoenix), Joe Johnson (Atlanta) e, come logico che sia, uno tra Dwyane Wade (Miami) e LeBron James (Cleveland). Con molte probabilità New Jersey avrà la prima o la seconda pallina da ping-pong al prossimo Draft, quindi l’opportunità di assicurarsi uno tra John Wall o Evan Turner.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B