Bryant supera West, multa per Sheed

kobe record Malgrado la sconfitta in Gara3 contro i Thunder, il leader dei Lakers ha superato il suo idolo d’infanzia per punti realizzati nella storia dei Playoffs del giallo-viola. A Boston ennesima multa nei confronti di Wallace e Stern chiama la calma a tutti i giocatori. Kirilenko verso il ritorno.

PLAYOFFS 2010

Kobe Bryant (32 anni) ha stabilito l’ennesimo record in questa stagione: infatti dopo esser diventato il miglior realizzatore della storia dei Lakers, col fade-away realizzato a 3 minuti dalla fine del secondo quarto nella Gara3 tra i suoi Lakers i Thunder, il “Black Mamba” ha superato proprio il suo idolo Jerry West per punti segnati nella post season: 4,457!
Servivano solo 16 punti per infrangere l’ennesimo record, Kobe ha firmato a referto 24 punti (10/29 dal campo però!) nella sconfitta Lakers, che comunque guidano la serie per 2-1,

Boston: multato Wallace
L’ala grande dei Boston Celtics Rasheed Wallace (35 anni) è stata multata per accuse pubbliche nei confronti degli arbitri dopo la Gara1 della serie contro i Miami Heat.
L’ammenda ammonta a $35 mila, Sheed durante il match (vinto in rimonta dai verdi) protestava per il trattamento che adottavano i direttori di gara nei confronti di Dwyane Wade, ecco le sue parole: “Posso accettare una sconfitta ma non posso tollerare di esser preso in giro. Wade? Era evidente che aveva un trattamento diverso dagli altri, non sto dicendo che sia un giocatore scarso ma in un match che andava in diretta nazionale e sapendo il valore che lui ha…”.
Il proprietario NBA David Stern, preso atto della vicenda, ha espressamente chiesto ai giocatori e agli allenatori di non inveire contro gli arbitri e di farli lavorare, onde evitare di peggiorare delle situazioni.

Utah: AK47 potrebbe tornare
Gli Utah Jazz e i Denver Nuggets si trovano sull’1-1 nella serie e per la compagine di Jerry Sloan potrebbe arrivare una buona notizia; dopo lo spiacevole infortunio di Memo Okur (30 anni), che lo terrà fuori per molto tempo (si ipotizza anche all’inizio della prossima stagione), Andrei Kirilenko (29 anni) ha dichiarato al “Desert News” che è pronto per tornare in campo.
Il russo ha saltato 15 delle ultime 17 partite dei Jazz per un problema al polpaccio: “Mi sento meglio, posso puntare a rientrare Gara5 o per l’eventuale Gara6”.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B