Assolo di James e Boston K.O!

CLEVELAND - MAY 1:  LeBron James #23 of the Cleveland Cavaliers walks off the court after defeating the Boston Celtics in Game One of the Eastern Conference Semifinals at The Quicken Loans Arena on May 1, 2010 in Cleveland, Ohio. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this Photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. Mandatory Copyright Notice: Copyright 2010 NBAE (Photo by David Liam Kyle/NBAE via Getty Images) La prima semifinale di conference è andata in scena alla Quicken Loans Arena di Cleveland tra Cavs e Celtics; il neo MVP LeBron James ne ha firmati 35 a referto trascinando i suoi alla vittoria, ma i Celtics non si sono fatti travolgere. Partita molto fisica come prevista da Mike Brown con il suo leader preso più volte di mira dagli avversari con falli terminali. Ospiti che grazie appunto alla loro fisicità e all’ottima serata di Rajon Rondo (27+12 assist) guidano la prima parte di partita, chiudendo sul +11 il primo tempo (43-54). Nel terzo periodo ecco la svolta per i padroni di casa firmata Mo Williams: l’alfiere di LeBron guida la rimonta pareggiando sul 76-76 a 1’33” dalla fine del terzo periodo. Ultimo quarto molto equilibrato con le compagini che rispondo colpo su colpo ma a 3′ dalla fine sale in cattedra LeBron James: giochi da 3 punti, stoppate e tripla spezza gambe a 22″ dalla fine (101-93) che segna la W per gli uomini di Brown. Per Boston bene Pierce, KG e come detto in precedenza Rajon Rondo.

PLAYOFFS: SEMIFINALI DI CONFERENCE

EASTERN CONFERENCE

Cleveland Cavaliers – Boston Celtics 101-93 (CLE 1-0)
CEL: Jmaes 35, O’Neal 11, Williams 20, Hickson 11
BOS: Pierce 13, Garnett 18 (10 eimb), Perkins 9 (11 rimb), R.Allen 14, Rondo 27 (12 ass),

Highlights:

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B