James si cura, coach Zen resta al 90%

lbj-zen LeBron ha saltato l’allenamento per curarsi il gomito, Phil Jackson ancora in dubbio sul suo futuro. La guardia dei Milwaukee Bucks Salmons è stata accostata alla compagine di Atlanta per il mercato estivo, mentre Chicago forse ha il nuovo coach.

PLAYOFFS: SEMIFINALI DI CONFERENCE

SONDAGGIO, SEMIFINALI: CHI FARA’ LA SORPRESA?

VIDEO: “DWIGHTMARE! ATLANTA NON DORMIRE!”

Tiene banco la situazione fisica di LeBron James (25 anni) in quel di Cleveland; LBJ si è sottoposto ancora ad un altra radiografia al gomito in quanto il dolore è ancora presente.
Coach Mike Brown ha cercato di distogliere le attenzioni dei suoi nei confronti della sua superstar: “Ho detto ai miei ragazzi di pensare al quello che è successo in Gara2 e come risollevarci”. In merito alle condizioni fisiche di James, Brown non ha voluto indagare: “Mi fido dello staff medico e dei giocatori, non voglio sapere niente”.
A parlare è stato anche il primo alfiere di LBJ, Mo Williams (28anni), un fantasma in Gara2, che ha dichiarato: “Lui non dice mai nulla, anche se il dolore fosse stato insopportabile, avrebbe giocato. Non andate a chiedergli se vuole riposare o sedersi in panchina. Dobbiamo comunque pensare a noi e dare di più cosicché non lo costringiamo a fare numeri e forzare ulteriormente il gomito”.

L.A Lakers: il futuro di Jackson
Buone notizie da Los Angeles, ad ESPN L.A, Phil Jackson ha dichiarato che molto probabilmente anche la prossima stagione siederà sulla panchina giallo-viola: “Al 90% penso che resterò ancora qui”. L’unica incognita, che è anche quella che lo ha costretto ad aspettare, è la condizione della sua schiena la quale però sembra non essere di intralcio. A parlare è stato anche il capo della baracca, Jaerry Buss: “Sinceramente non riesco a vedere Phil su un’altra panchina che non sia quella dei Lakers. Sono molto contento delle sue parole e aspetto solo l’ufficialità”.

Milwaukee: Salmons verso Atlanta?
John Salmons (30 anni) da quando ha cambiato maglia a febbraio, passando dai Bulls ai Bucks, ha fatto salire di molto le sue quotazioni.
Nella serie contro gli Atlanta Hawks (persa in 7 gare), l’ex Sixers ha dato il suo contributo con 20.9 punti ad uscita, malgrado abbia toppato la gara decisiva; ebbene dei rumors lo danno proprio verso Atlanta.
John è legato alla compagine del Wisconsin anche per la prossima stagione dove andrà a percepire $5.8 milioni ma potrà chiedere di uscire dal contratto già in questa estate.
Il “Milwaukee Journal Times” trascrive di un forte interesse degli Hawks nei confronti della guardia ex Chicago, visto che molto difficilmente Joe Johnson resterà in quel della Georgia; l’altra franchigia ad aver messo gli occhi su Salmons sono i New York Knicks.

Chicago: Calipari intrigato come nuovo coach
Dopo l’esonero di Vinny Del Negro, i Chicago Bull sono in cerca di un allenatore e l’head coach di Kentucky, John Calipari, ha rivelato ai microfoni di “NBA On Yahoo” che è molto interessato ad allenare i tori.
Un dei vantaggi è che Calipari conosce molto bene la superstar dei Bulls, Derrick Rose: infatti l’ex Kansas è stato allenato da Calipari ai tempi di University of Memphis. I Bulls possono offrire al coach un contratto che si aggirerà tra i $4/5 milioni annui.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B