Lakers e Magic non fanno sconti

kobe-howard Niente da fare per gli Utah Jazz e gli Atlanta Hawks che non sono riusciti a cogliere almeno la vittoria dell’orgoglio: sweep comodo per i Los Angeles Lakers e per gli Orlando Magic. Per i giallo-viola vittoria senza patemi: Pau Gasol e Kobe Bryant combinano insieme ben 65 punti (33 e 32 punti), comandando sempre il match e dilagando nell’ultimo periodo. Kobe & Co. tornano per il terzo anno consecutivo nelle finale della Western Conference dove ad attenderli vi sono i Phoenix Suns di Steve Nash. Se gli Utah hanno comunque dato il filo da torcere ai campioni in carica in qualche gara, la serie tra Hawks e Magic non c’è mai stata; la compagine di coach Stan Van Gundy passeggia anche in Gara4 con Vince Carter (22 punti) a dettar legge. In queste semifinali di conference ci son stati ben tre “sweep” contro le previsioni di molti, adesso manca solo la finalista tra i Boston Celtics e i Cleveland Cavaliers di LeBron James (2-2)

PLAYOFFS: SEMIFINALI DI CONFERENCE

EASTERN CONFERENCE

Atlanta Hawks – Orlando Magic 84-98 (ORL W 4-0)
ATL: Smith 16, Horford 13, Johnson 14, Crawford 18
ORL: Lewis 17, Howard 13, Carter 22, Nelson 16, Pietrus 12

WESTERN CONFERENCE

Utah Jazz – Los Angeles Lakers 96-111 (LAL W 4-0)
UTA: Miles 15, Boozer 10 (14 rimb), Fesenko 4 (12 rimb), Matthews 12, Williams 21, Millsap 21
LAL: Gasol 33 (14 rimb), Bryant 32, Fisher 10, Odom 10, Brown 12

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B