Orlando torna a sperare: adesso è 2-3!

ORLANDO, FL - MAY 26:  Dwight Howard #12 of the Orlando Magic dunks against the Boston Celtics in Game Five of the Eastern Conference Finals during the 2010 NBA Playoffs at Amway Arena on May 26, 2010 in Orlando, Florida.  NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this Photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement.  (Photo by Doug Benc/Getty Images) Per la prima volta nella serie Orlando domina la partita, tiene il fattore campo e adesso cresce ancor di più  fiammella di speranza che si era accesa dopo il Successo in gara3. Come citato in precedenza, stavolta i Magic non si sono fatti metter sotto dagli ospiti tenendo sempre un distacco in doppia-cifra grazie anche al loro migliore amico, il tiro da 3, firmando un 13/25 /52%) da dietro l’arco: Boston è arrivata sul -8 ad inizio quarto periodo ma un rinato Rashard Lewis firma un personale break di 5-0 che chiude di fatto le speranze dei Celtics portando i suoi sul +13 (91-78) a 9′ dalla fine. Nelson e Howard hanno confermato le prove solide di Gara3 chiudendo con 24 e 21 punti e un Lewis che, malgrado il virus che lo ha colpito in questa serie, ha segnato 14 punti a referto. Ancora una prova sbiadita quella di Vince Carter che per la seconda volta consecutiva non trova la doppia cifra (8 punti con 3/10 dal campo). Per quanto riguarda Boston, bene Rondo con 19 punti ma nel complesso gli uomini di Doc Rivers non sono mai scesi in campo: Perkins espulso, “Big Baby” infortunato e i “Big Thre” molto sotto il loro standard. O perché hanno subito il colpo di Gara3 o perché vogliono tornare tra le mura amiche per chiudere, sta di fatto comunque che da 3-0 adesso si trovano sul 3-2 contro dei Magic he hanno trovato fiducia. Nella storia nessuna squadra ha mai rimontato e vinto una serie trovandosi sotto 3-0.

PLAYOFFS: FINALI CONFERENCE

Orlando Magic – Boston Celtics 113-92 (31-27; 57-39; 84-75) [BOS 3-2]

Magic: Barnes 9, Lewis 14, Howard 21 (10 rimb), Carter 8, Nelson 24, Redick 14, Gortat 2, Bass 8, Pietrus 8, Williams 5, Anderson ne, Johnson ne
All. Van Gundy

Celtics: Pierce 18, Garnett 10, Perkins 2, R.Allen 9, Rondo 19, Davis 4, Wallace 21,  T.Allen 2, Finley, Daniels, Robinson 5, Williams 2
All. Rivers

Top performance:
Rimbalzi: Howard 10 (2 off, ORL)
Assist: Rondo 6 (BOS)
Recuperi: Howard 2 (ORL)
Palle perse: Howard 4 (ORL)
Stoppate: Howard 5 (ORL)

Mvp: Dwight Howard (ORL), 21 pt (7/12, 7/12 tl), 10 rimb (1 off), 2 rec, 5 stop

Highlights:

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B