Meeting James, Wade e Johnson!

lbj-jj-dwade A quasi un mese dall’inizio della free-agency, tre dei giocatori più contesi si riuniranno per parlare del loro futuro e confrontarsi fra loro. In seguito si aggregherà anche Chris Bosh.

SONDAGGIO: ORLANDO-BOSTON, COME FINIRA’?

PLAYOFFS: FINALI CONFERENCE

Manca quasi un mese alla data più attesa dell’anno, 1 luglio, giorno di inizio della free-agency 2010 e tre dei giocatori più ambiti: LeBron James (26 anni) , Dwyane Wade (28 anni) e Joe Johnson (28 anni), si riuniranno per discutere del loro futuro!

Brevemente: “Flash” è il più vicino a rinnovare con i Miami Heat i quali hanno promesso al giocatore dei rinforzi di rilievo; JJ è conteso dai New York Knicks ma, dopo le brutte prestazioni offerte alle semifinali di Conference, le sue quotazioni si sono abbassate, mentre per IL free-agent (LBJ) le voci più forti provengono dalla città del vento, Chicago, che però nelle ultime settimane ha placato i bollori.

Ecco le parole del #3 dei Miami Heat: “Dobbiamo sederci e discutere insieme. Molte decisioni vengono prese dopo essersi confrontati e faremo così” poi parla di Miami e dell’offerta di Chicago: “Degli Heat posso dire solo una cosa, sono un’organizzazione leale! Il modo in cui si comportano e si relazionano con i giocatori è davvero superlativo, leale. I Bulls? Non so niente”. Chicago, come detto in precedenza, punta su “The Choosen One” ma non dimentichiamoci che D-Wade è nativo proprio di Chicago e più volte durante la stagione ha espresso pareri positivi sul tornare a casa.

Prossimo ad unirsi al trio sarà l’ala grande dei Toronto Raptors Chris Bosh (26 anni) che, per molte fonti, è dato in volo verso la Florida, destinazione Miami; proprio CB4 potrebbe essere il tassello determinante per far sì che Wade resti.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B