Boston stavolta non fallisce e chiude 4-2!

pierce-carter Al terzo match-point, secondo casalingo, i Boston Celtics non hanno fallito conquistando il 21° titolo di conference della loro storia! Partita senza storia: gli uomini di Doc Rivers hanno impiegato un quarto (30-19) per mettere i Magic con le spalle al muro ma, soprattutto, senza mai farli entrare in partita. Orlando infatti non ha mai impensierito Boston, rimanendo sempre ad una distanza di 10 punti se non più; a fine terzo periodo la partita è già in ghiaccio sul 82-61. Pierce leader autentico che, dopo le brutte prestazioni di Gara4 e 5, si è riscattato con una doppia-doppia da 31 punti e 13 rimbalzi, bene anche Ray Allen (20 punti) mentre sembra esser tornato sulla terra Rajaon Rondo, firmando a referto 14 punti e 6 assistenze. Parlando dei Magic non ci sono molti aggettivi positivi: malgrado le vittorie d’orgoglio nelle Gare4 e 5, gli uomini di Stan Van Gundy non hanno quasi mai impensierito i versi del Massachusetts: Dwight Howard è l’unico che si salva e anche stanotte ha chiuso con un autorevole doppia-doppia (28+12), maluccio Jameer Nelson (14 punti ma 5/14 dal campo) mentre discorso a parte per Vince Carter, 17 punti stanotte ma fantasma nelle precedenti. I Boston Celtics chiudono la serie in 6 gare (4-2) e approdano alle NBA Finals dove attenderanno la vincente tra i Los Angeles Lakers e i Phoenix Suns, con i californiani avanti 3-2 nella serie.

PLAYOFFS: FINALI CONFERENCE

Boston Celtics – Orlando Magic 96-84 (30-19; 55-42; 82-61) [BOS W 4-2)

Celtics: Pierce 31 (13 rimb), Garnett 10, Perkins 2, R.Allen 20, Rondo 14, Davis 6, Wallace, T.Allen, Robinson 13, Finley ne, Scalabrine ne, Williams ne.
All. Rivers

Magic: Barnes 1, Lewis 7, Howard 28 (12 rimb),m Carter 17, Nelson 11, edick 7, Pietrus 7, Williams 5, Gortat 1, Bass, Anderson ne, Johnson ne.
All. Van Gundy

Top performance:
Rimbalzi: Pierce 13 (2 off, BOS)
Assist: Rondo 6 (BOS)
Recuperi: Redick 3 (ORL)
Palle perse: Nelson 5 (ORL)
Stoppate: Howard 1 (ORL)

Mvp: Paul Pierce (BOS), 31 pt (5/10, 4/5, 9/10), 13 rimb (2 off), 5 ass, 2 eec

Highlights:

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B