Utah firma Jefferson, Miami Miller-Haslem

Jefferson I Jazz trovano subito il sostituto di Boozer prelevando da Minnesota il suo leader; Miller è di Miami che rinnova il migliore amico di Dwyane Wade.

MARKET EAST 2010

MARKET WEST 2010

FREE-AGENCY 2010

Non si sono persi d’animo gli Utah Jazz dopo la partenza, destinazione Chicago, di Carlos Boozer; nella prossima stagione Deron Williams potrà contare sugli ottimi servigi di Al Jefferson (25 anni).
Come è ormai solito, l’annuncio è stato rilasciato tramite “Twitter” dal manager del giocare, Greg Miller, il quale ha trascritto: “Ho appena approvato l’offerta dei Jazz, sono molto entusiasta per questo movimento”.
Jefferson è stato cercato molto nell’ultima settimana con Dallas Mavericks e Cleveland Cavaliers in prima fila, ma alla fine ha fatto la scelta corretta: andando a giocare in una squadra solida e con un PG a 5 stelle come D-Will. L’accordo è triennale da $42 milioni, nella scorsa stagione Jefferson ha chiuso con: 17.1 punti e 9.3 rimbalzi ad uscita.

Miami: preso Miller, rinnovato Haslem
Non si fermano più i Miami Heat: nella scorsa notte è arrivata l’ufficialità dell’ingaggio di Mike Miller (30 anni) e il primo a felicitarne è stato LeBron James che dalla sua pagina di Twitter scrive: “Sono molto contento di poter giocare con un giocatore e un amico come Mike”.
Di Miller si era già parlato nelle scorse settimane mentre l’ennesimo colpo è stato il rinnovo ufficiale ad Udonis Haslem (30 anni): l’ala degli Heat ha resistito alle lusinghe dei Denver Nuggets e dei Dallas Mavericks e ha deciso di restare in Florida.
Una decisione fatta col cuore perché Udonis resta altri 5 anni per un ammontare di $20 milioni, rinunciando a $34 che gli furono offerti. Dietro la decisione vi è anche lo zampino di Dwyane Wade, che considera Haslem come un fratello.
Adesso il puzzle è quasi completato per Pat Riley, puzzle al quale mancano forse altri 2 tasselli: un centro solido e un PG d’esperienza.

NBA: multa a Dan Gilbert
A David Stern non è andata giù la lettera che il proprietario dei Cleveland Cavaliers Dan Gilbert ha scritto ai tifosi dei Cavs dopo l’addio di LeBron James: “Ha parlato come se fosse il proprietario di LeBron, non dei Cavaliers. Si è sentito tradito come un re che perde un suddito, non è così’ che si deve ragionare” ha scritto Jesse Jackson, mentre Stern è rimasto più pacato: “Ha ragione ad esprimere la sua delusione, ma ci sono dei criteri da rispettare”. La multa ammonta a $100 mila.

PILLOLE DI MERCATO
Quentin Richardson (30 anni) passa agli Orlando Magic.
– I Washington Wizards stanno lavorando per portare nella capitale Adam Morrison (26 anni).
Tyson Chandler (28 anni) ha detto che è un giocatore dei Toronto Raptors.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B