Brewer a Chicago

17 Gran colpo dei Chicago Bulls che mettono sotto contratto l’ala ex Jazz. A New York si tratta per Rudy, Boston conferma KryptoNate, Atlanta “molla” Shaq.

MARKET EAST 2010

MARKET WEST 2010

FREE-AGENCY 2010

Sfumato J.J Redick, i Chicago Bulls non si sono persi d’animo e hanno messo sotto contratto uno dei top free-agent di quest’estate: Ronnie Brewer (23 anni).
L’ala ex Utah Jazz ha firmato un contratto triennale da $12.5 milioni, andando così a completare un quintetto da prime quattro della Eastern Conference: Brewer è un giocatore dotato di molto talento e di un atletismo raro, può coprire sia il ruolo di SG e SF e con un giocatore come Derrick Rose in regia queste qualità saranno sicuramente per sfruttate.
Nella passata regular-season Ronnie ha vestito la casacca dei Memphis Grizzlies dopo la dead-line di febbraio, passaggio ricordato soprattutto per le pessime modalità e reazioni (Deron Williams). In maglia Grizzlies disputò solo 5 partite prima dell’infortunio che lo tenne fuori per il resto della stagione, chiudendo con: 8.8 punti, 3.20 rimbalzi e 2.7 assist.

PILLOLE DI MERCATO
– Gli Atlanta Hawks continuano a tenere gli occhi su Shaquille O’Neal (37 anni), idea di contratto triennale da $5.8 milioni  – I New York Knicks stanno dialogando per Rudy Fernandez (25 anni) dei Portland Trail Blazers
– I Cleveland Cavaliers sondano il terreno degli esterni, in lista: Antoine Wright (26 anni) dei New Jersey Nets e Rasual Butler (31 anni) dei Los Angeles Clippers.
Nate Robinson (26 anni) ha prolungato per altre due stagioni con i Boston Celtics per un totale di $8 milioni.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B