Wade e le scuse, Barnes vola a Toronto

wade Brutte dichiarazioni del capitano degli Heat che si è scusato nell’immediato, Miami che rinnova Magloire e a breve anche Arroyo. L’ala dei Magic sorprende tutti andando in Canada mentre Milwaukee e Chicago continuano lo shopping

MARKET EAST 2010

MARKET WEST 2010

FREE-AGENCY 2010

Dwyane Wade (28 anni) nell’ultimo periodo ha avuto una parola per tutti: sui Los Angeles Laker favoriti per il titolo 2010/11, su LeBron James e della sua situazione a Cleveland e recentemente se ne è uscito con una dichiarazione poco piacevole: “Se dovessimo incappare in una brutta serie di sconfitte, 2,3 o 4 consecutive, sarebbe come rivivere gli accaduti dell’11 settembre”.
L’intenzione di Wade era chiara: “Se ne perdiamo un po’ sarebbe una tragedia” ma non tutta la popolazione ha gradito questa esternazione e “Flash” ha immediatamente chiesto scusa: “Mi scuso con tutta la nazione per le parole che ho usato, non volevo offendere nessuno”.
Magari adesso Dwyane pensa ad allenarti che nella prossima stagione non sarai da solo a giocare eh…

Toronto: preso Matt Barnes
L’ala degli Orlando Magic Matt Barnes (30 anni) ha sorpreso tutti scegliendo di giocare nella prossima stagione con i Toronto Raptors.
Scelta insolita visto le lusinghe di due armate come i Boston Celtics e i Miami Heat; la notizia non è ancora ufficiale ma vi sono già i dettagli dell’accordo: due stagioni per $10 milioni. Barnes emula in parte il suo predecessore, Hedo Turkoglu, sperando però di non fare la stessa fine, nella scorsa stagione l’ex Suns fu un elemento molto importante per coach Stan Van Gundy, soprattutto nel reparto difensivo, le sue cifre: 8.8 punti, 5.5 rimbalzi e 1.7 assist.

PILLOLE DI MERCATO
– Miami e Carlo Arroyo (31 anni) sono vicini al rinnovo di contratto, rinnovo che è avvenuto col lungo Jamaal Magloire (32 anni).
Rich Cho è il nuovo GM dei Portland Trail Blazers
Sam Mitchell e Larry Krystkowiak entrano a far parte dello staff tecnico dei New Jersey Nets
– I Milwaukee Bucks hanno messo sotto contratto il lungo dei Sacramento Kings John Brockman (23 anni) e il veterano dei New Jersey Nets Kenyon Dooling (30 anni).
– I Chicago Bulls non attendono la decisione di Flip Murray e prendono la guardia dei Golden State Warrior C.J Watson (26 anni).

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B