Problemi Crawford-ATL e J.R-Denver

crawfordPeriodo turbolento in NBA; Crawford minaccia la trade se non viene rinnovato, J.R rischia per “alterazioni<2 durante un allenamento, l’NBA sospende ben tre giocatori! Intanto Boston dialoga con i Blazers per Fernandez.

MARKET EAST 2010

MARKET WEST 2010

FREE-AGENCY 2010

In quello che sembrava a tutti gli effetti un matrimonio perfetto, iniziano ad esserci delel piccole crepe: stiamo parlando di Jamal Crawford (30 anni) e degli Atlanta Hawks. L’ex Knicks è reduce da una stupenda stagione coronata anche dalla vittoria dell’award per il “6° uomo dell’anno” ma, negli ultimi giorni, al giocatore non è piaciuto l’atteggiamento degli Hawks e tramite il sito fanhouse.com ha dichiarato che se non arriverà l’estensione di contratto (della quale si era parlato subito dopo i Playoffs 2010) lui chiederà di essere ceduto in una trade. Nello specifico Jamal vorrebbe lo stesso contratto del suo collega dei San Antonio Spurs, Manu Ginobili (32 anni).
Atlanta nel mercato 2010 si è sacrificata molto per ri-firmare Joe Johnson (29 anni) ad una cifra a detta di molti esagerata ($110 mln), di conseguenza nella casella degli acquisti non vi è nessun nome e perdere una pedina fondamentale come Jamal sarebbe un durissimo colpo.

Denver: J.R nei pasticci
Senza ombra di dubbio la situazione che stanno vivendo i Denver Nuggets è delle più caotiche in circolazione, breve riepilogo: Carmelo Anthony (27 anni) ha chiesto di esser ceduto rifiutando l’estensione di $65 milioni per 3 anni (New York, Houston e recentemente anche i Washington Wizards fuori dalla porta), il proprietario Stanley Kroenke ha lasciato al figlio l’amministrazione della franchigia, Masai Ujiri è il nuovo GM, Kenyon Martin (35 anni) ha già le valigie, Chauncey Billups (31 anni) potrebbe seguirlo e infine J.R Smith (25 anni), anche lui con le valigie ma con problemi legali.
Nelle ultime 24 ore infatti la polizia sta investigando sull’ex Hornets per delle “alterazioni fisiche” durante un allenamento dei Nuggets risalente al 13 agosto con giocatore non appartenente all’NBA, Damien Lolar che pare, secondo voci interne, che siano stati gli stessi Nuggets ad incitarlo a provocare il J.R.. Smith rischia una squalifica ma anche di poter ritornare dietro le sbarre.

ALTRE NEWS
– L’NBA non ha preso molto bene le bravate estive dei suoi giocatori, quindi ha deciso di sospendere un po’, ecco i nomi e le giornate: Tyreke Evans (SAC, 1 partita),  Kenny Habrouck (MIA, 1 partita), Brandon Rush (IND, 5 partite). Per i primi due si tratta del solito motivo, guida in stato d’ebrezza o pericolosa, per Rush invece violazione del regolamento sulle droghe.
– I New York Knicks hanno firmato Pat Ewing Jr. (26 anni).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B