Iguo chiede la trade, ultime su Anthony

IguodalaLa stella dei Sixers vorrebbe cambiare scenario, quella dei Nuggets deve decidere quale opzione scegliere, si avvicinano Rudy Fernandez e i Knicks, Parker rinnova con gli Spurs mentre Stern progetta una futura collaborazione con l’Europa.

PARTITE DELLA NOTTE (29/10/2010)

La stella dei Philadelphia 76ers e campione del mondo 2010 con Team USA Andre Iguodala (26 anni) avrebbe chiesto alla dirigenza Sixers di cambiare aria; alla base della scelta vi sono sicuramente le motivazioni, anche per questa stagione i 76ers sono attesi ad una stagione migliore della passata, ma non così tanto da poter ambire a posizioni di lustro nel quadro della Eastern Conference. Ma, e forse movente principale, la presenza della seconda scelta assoluta del Draft 2010, Evan Turner (21 anni).
E’ chiaro a tutti gli addetti ai lavori che con Iguodala in campo, Turner non possa esprimere il suo eccellente potenziale però al momento non vi sono scenari possibili per una trade; nell’estate il nome di “A.I 2” è stato affiancato agli Indiana Pacers, ai Phoenix Suns e ai Denver Nuggets per un ipotetico scambio con Carmelo Anthony (27 anni). Il giocatore ha fatto sapere che non ci sono problemi con lo staff tecnico e neanche con quello dirigenziale, il problema sarà capire chi vorrà usufruir sei servigi del #9 di Philly.

Anthony: New Jersey ora o NY a febbraio?
In settimana aveva fatto sapere che a breve prenderà una decisione in merito al suo futuro, fonti riportano che per Melo Anthony ci sarebbero due opzioni, sempre le stesse mete ma con due modalità diverse e non poco: o i New Jersey Nets subito o attendere la dead-line di febbraio per approdare ai New York Knicks. Anthony sta giocando con i suoi Nuggets mantenendo le sue statistiche con una media di 23.5 punti, attendiamo…

ALTRE NEWS
Rudy Fernandez (26 anni) e i New York Knicks continuano a flirtare, nella notte l’ex Badalona è stato sorpreso a cena nella Grande Mela col suo agente il quale ha dichiarato che il futuro del suo assistito dipende solo dalla volontà dei Portland Trail Blazers.
David Stern è tornato a parlare del rapporto tra l’NBA e l’Europa immaginando tra 10 anni di avere una mini divisione di 5 squadre nel vecchio continente che faccia riferimento all’NBA.
– I San Antonio Spurs e il loro PG Tony Parker (27 anni) sono arrivati ad un accordo di estensione del contratto: TP9 ha firmato un contratto che lo legherà alla compagine texana per altri 4 anni per un ammontare di $50 milioni.

CURIOSITA
– Nella nostra fan-page di Facebook vi abbiamo mostrato il paradenti speciale utilizzato da LeBron James nel derby contro gli Orlando Magic, guardate!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B