Millsap lancia i Jazz, ok Lakers e Heat

Millsap-OKCArriva il primo successo stagionale per gli Utah Jazz che lo trovano niente meno ch espugnano Oklahoma City; prestazione magistrale per gli uomini di Jerry Sloan che hanno mandato ben tre giocatori in doppia-doppia a referto, tra i quali Al Jefferson (23+10) e Paul Milsapp (30+16). Tutto facile anche per i Los Angeles Lakers che, sfruttando l’assenza di Stephen Curry (caviglia destra), hanno dato 24 punti ai Warriors con Pau Gasol top-scorer (26 punti) e Lamar Odom ancora in doppia-doppia (16+14).
Altra vittoria di spessore (+23) per i Miami Heat vincenti nella notte in quel del New Jersey; ospiti che toccano il +19 nel terzo quarto con i soliti James & Wade (20 e 17 punti), bene stavolta anche Chris Bosh (18 punti), per gli uomini di coach Eric Spoelstra un ottimo 53% dal campo contro il 35% dei padroni di casa. I Mavericks escono alla distanza e battono i Clippers di Blake Griffin (16 punti ) ad L.A.

New Jersey Nets – Miami Heat 78-101
NJN: Lopez 20, Narris 13, Favors 13 (13 rimb), Williams 11
MIA: James 20, Bosh 18, Wade 17, Arroyo 12, Ilgauskas 10, House 11

Los Angeles Clippers – Dallas Mavericks 83-99
LAC: Griffin 16, Kaman 13 (13 rimb), Jordan 10
DAL: Butler 17, Nowitzki 16, Terry 15, Kidd 13, Marion 12

Oklahoma City Thunder – Utah Jazz 99-120
OKC: Durant 28, Green 17, Westbrook 22
UTA: Millsap 30 (16 rimb), Kirilenko 19, Jefferson 23 (10 rimb), Williams 16 (15 ass), Miles 21

Los Angeles Lakers – Golden State Warriors 107-83
LAL: Odom 16 (14 rimb), Gasol 26 (12 rimb), bryant 20, Fisher 14
GSW: D.Wright 8, Ellis 20, B.Wright 11

Daily Zap

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B