Arenas non si muove, Artest parla di Roy

Arenas-ArtestI Wizards stanno progettando di tenersi la guardia ex Warriors, Artest parla preoccupato di B-Roy, Detroit ancora attiva e mira ad un’altra PF mentre torna Monta Ellis e Rose gioca con un disturbo.

PARTITE DELLA NOTTE (9/11/2010)

Malgrado i rumors vedano Gilbert Arenas (28 anni) sempre più lontano dalla capitale, l’owner dei Washington Wizards Ted Leonsis ha fortemente ribadito: “Gilbert non se ne andrà da Washington! Gil fa parte di questo team ed è un elemento fondamentale di questa squadra. Nell’NBA si vince col talento e lui ne ha da vendere, lo considero nella top 5 delle guardie in NBA e il suo talento l’ho visto raramente in altri suoi colleghi” poi aggiunge in difesa dell’ex Agent 0: “Ha passato un brutto periodo l’anno scorso e si trascina dietro ancora ad oggi qualcosa” infine due parole sulla suo rookie, John Wall (21 anni): “E’ giovane e deve farsi le ossa, ma prevedo un grande futuro per lui e può vantare l’esperienza di gente come appunto Gilbert e Kirk Hinrich“.

Artest su Roy: “Non è lui”
Raramente Ron Artest (31 anni) ha buone parole su altri giocatori che non siano Kobe Bryant o suoi compagni di squadra, stavolta l’ex Kings ha voluto parlare di un suo rivale, Brandon Roy (26 anni), dichiarando al “BlazersEdge“: “Ho giocato diverse volte contro Brandon, ma quello che ho affrontato l’ultima volta non è Brandon Roy, ve lo assicuro!”. Secondo Ron alla base delle “scarse prestazioni” del leader dei Blazers vi sono gli strascichi dell’infortunio al ginocchio che lo colpii la stagione scorsa stagione.

ALTRE NEWS
– I Detroit Pistons, dopo aver lasciato la pista Josh Smith (25 anni), vuole puntare ad un’altra PF: Zach Randolph (29 anni) dei Memphis Grizzlies, il quale però non sembra molto predisposto a sbarcare a “Motor City”.
Monta Ellis (25 anni) raggiungerà a New York i suoi compagni di squadra dopo che, nel match vinto a Toronto, fu costretto a rimanere in Canada causa il brutto infortunio rimediato alla schiena.
Derrick Rose (22 anni) ha fatto sapere che sta giocando con un infortunio all’alluce del piede destro, rivelando che è un problema che si porta dietro dalla serie dei Playoffs 2009.

APPUNTAMENTI
– Oggi ore 16 non perdetevi il ritorno del  “Go Time
– Venerdì notte alle ore 1:00, diretta SKY Sport 2, Miami Heat – Boston Celtics.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B