Boston 2 Miami 0! Denver stoppa i Lakers

BOS-DENVittoria pesantissima dei Boston Celtics a Miami dove grazie ai 35 punti di Ray Allen e alle 16 assistenze di Rajon Rondo mandano in una una “mini” crisi gli Heat; come nel match inaugurale i verdi prendono le redini del match guidando per tutto il primo tempo, chiudendolo sul +15 (46-61). A suonare la carica ci prova LeBron James (35 punti, 10 rimbalzi e 9 assist) ma è tutto vano, gli Heat riescono arrivare fino al -3 (107-110) ma a soli 13″ dalla sirena. Pessimo Dwyane Wade che chiude con 8 punti (2/12 dal campo) in 40 minuti, Garnett doppia-doppia da 16 punti e 13 rimbalzi. Boston-Miami 2-0!
Clamoroso in quel di Denver dove i Nuggets, dopo la batosta di Indiana, fermano niente meno l’imbattibilità dei Los Angeles Lakers: a decidere il match è stato un break di 9-0 a 4’12” dalla fine iniziato da una tripla di J.R Smith (13 punti), proseguito con due jumper di Melo (32 punti) e chiuso da l’ennesimo jumper di Aaron Afflalo (114-105). Ai campioni non sono bastati i 34 di Kobe Bryant, il quale è passato alla storia per esser il giocatore più giovane a toccare quota 26 mila punti, e la la doppia-doppia di Pau Gasol da 17 punti e 20 rimbalzi.
Tutto facile per i Chicago Bulls in casa contro i Warriors con doppia-doppia per Luol Deng e Derrick Rose.ROOKIE RACE (11/11/2010)

Miami Heat – Boston Celtics 107-112
MIA: James 35 (10 rimb), Bosh 15, House 13, Haslem 21 (10 rimb)
BOS: Pierce 25, Garnett 16 (13 rimb), Allen 35, Rondo 8 (16 ass), Rpbison 12

Chicago Bulls – Golden State Warriors 120-90
CHI: Deng 26 (11 rimb), Gibson 14, Noah 17, Rose 22 (13 ass), Korver 10
GSW: Wright 12, Ellis 24, Cury 17

Denver Nuggets – Los Angeles Lakers 118-112
DEN: Anthony 32 (13 rimb), Nene 18, Billups 15, Smith 13, Lawson 17
LAL: Artest 18, Odom 3 (12 rimb), Gasol 17 (20 rimb), bryant 34, Brown 19

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B