Rose stoico a Phoenix, derby ai Magic, SAS 12

Rose-NeslonColpaccio dei Chicago Bulls che, dopo 2 overtime, superano a Phoenix i Suns; Derrick Rose (35 punti) agguanta il primo OT dalla lunetta con Grant Hill che sbaglia i tiro della vittoria sulla sirena, sempre Rose nel 1° supplementare realizza il lay-up all’ultimo decimo di secondo per il 111-111, poi sempre il #1 Bulls con Deng e Korver firma un break di 8-3 che segna il match. Vana la doppia-doppia di Nash da 14 punti e 16 rimbalzi e il 20ello di J-Rich.
Gli Orlando Magic (senza Vince Carter) regalano la terza sconfitta consecutiva ai Miami Heat vincendo, tra le mura amiche, il derby della Florida; ospiti che riescono ad impattare a quota 89 pari a 4’48” poi però si scatena Jameer Nelson con un personale break di 8-0 spacca in due la partita e a 1’56” Orlando guida 97-89, per gli Heat di James, Bosh e Wade (25,21 e 18 punti) non c’è stato niente da fare.
Dirk Nowitzki (34 punti) vince la battaglia dei bomber a casa di Kevin Durant (32 punti); decisivo l’ultimo periodo che ha visto i Mavs entrarci sotto 81-75 ma che allo stesso tempo ha visto accedersi i tedesco e spegnersi i padroni di casa, 36-22 recita il parziale dell’ultimo periodo e W Dallas.
Continua il momento d’oro per i New York Knicks, vincenti a Charlotte nella notte per la quinta W consecutiva (Gallo 9 punti) e per i San Antonio Spurs che a Minnestoa, malgrado un supplementare e un Kevin Love da 32+22 rimbalzi, centrano il 12° successo consecutivo (Ginobili 26). Andrea Bargnani conferma ancora una volta la sua leadership trascinando i suoi Raptors a Philadelphia con 24 punti, per i canadesi 4° successo filato. I Celtics (ancora senza Rondo) trovano uno Shaq in grande spolvero (25+11) per avere la meglio su dei coriacei Nets di Devin Harris. Chiudiamo col K.O (2° consecutivo) sonoro dei New Orleans Hornets sul campo degli Utah Jazz, per il Beli solo 10 punti a referto mentre ai Jazz ottimi Deron Williams (26+11 ass) e Al Jefferson (23+10 rimb).
Vittorie anche per Cleveland  sui Milwaukee Bucks grazie al buzzer-beater realizzato da Mo Williams, Houston su Golden State e dei Grizzlies sui Pistons.

FOCUS: SE TU AVESSI SBAGLIATO? (F.Bertoli)

Charlotte Bobcats – New York Knicks 95-95
CHA: Diaw 11, Thomas 26 (11 rimb), Jackson 18, Augustin 14
NYK: Stoudemire 20, Fields 8 (10 rimb), Felton 23 (13 ass), Chandler 21, Walker 10

Italian Job: Gallinari 9 pt (0/4, 2/5, 3/4), 7 rimb (1 offf), 1 ass

Cleveland Cavaliers – Milwaukee Bucks 83-81
CLE: Williams 25, Varejao 6 (13 rimb), Parker 14, Gibson 12
MIL: Mbah a Moute 10, Salmons 14, Maggette 10, Dooling 18

Mo Williams sulla sirena!

Toronto Raptors – Philadelphia 76ers 106-90
TOR: Evans 12 (22 rimb), bargnani 24, Calderon 16, Babrbosa 11, Bayless 13
PHI: Iguodala 17, Young 14, Holiday 16

Italian Job: Bargnani 24 pt (6/12, 2/4, 6/8), 5 rimb (2 off), 2 ass, 3 stop

Boston Celtics – New Jersey Nets 89-83
BOS: Pierce 18, S.O’Neal 25 (11 rimb), Allen 15
NJN: Lopez 16, Humphries 2 (11 rimb), Harris 20, Farmar 10

Orlando Magic – Miami Heat 105-95
ORL: Lewis 14, Howard 24 (18 rimb), Redick 20, Nelson 17 (14 ass), Bass 18
MIA: James 25, Bosh 21, Wade 18

Memphis Grizzlies – Detroit Pistons 105-84
MEM: Gay 17, Randolph 21 (14 rimb), Gasol 10, Conley 14, Arthur 14, Young 11
DET: Hamilton 12, Stuckey 17, Gordon 10, Bynum 10, Villanueva 11

Minnesota Timberwolves – San Antonio Spurs 109-113 OT
MIN: Beasley 11, Love 32 (22 rimb), Johnson 15
SAS: Jefferson 19, Duncan 9 (13 rimb), Ginobili 26, Parker 18, Hill 12

Oklahoma City Thunder – Dallas Mavericks 103-111
OKC: Durant 32 (11 rimb), Green 17, Westbrook 13 (10 ass), Ibaka 12
DAL: Butler 15, Nowitzki 34, Chandler 17 (18 rimb), Terry 10, Marion 12

Houston Rockets – Golden State Warriors 111-101
HOU: Battier 13, Scola 24 (12 rimb), Hayes 16, Martin 25, Lowry 14 (10 ass)
GSW: Wright 24, Biedrins 6 (10 rimb), Ellis 18, Curry 21, Williams 15

Phoenix Suns – Chicago Bulls 115-123 2OT
PHX: Hill 27, Turkoglu 10 (10 rimb), Frye 16, Richardson 20, Nash 14 (16 ass), Warrick 23
CHI: Deng 26 (10 rimb), Noah 17 (15 rimb), Rose 35 (12 rimb), Johnson 12

Utah Jazz – New Orleans Hornets 105-87
UTA: Millsap 17, Jefferson 23 (10 rimb), Williams 26 (11 ass)
NOH: West 15, Okafor 7 (10 rimb), Belinelli 10, Green 13, Paul 17

Italian Job: Belinelli 10 pt (1/2, 2/4, 3/3), 1 rimb

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B