Il Gallo ride a NOH, Nowitzki a Utah

Gallo-Bryant-NowitzkiIl derby italiano tra i New Orleans Hornets del Beli (9 punti) e i New York Knicks del gallo (13 punti) ha visto sorridere proprio l’ex Olimpia Milano, alla ottava vittoria nelle ultime 9 partite. Man of the Match Amare Stoudemire con 34 punti e 10 rimbalzi a referto.
I Dallas Maverick di Dirk Nowitzki (26 punti) sfruttano la brutta serata di Deron Williams 812 punti 4/13 dal campo) e vincono dominando in quel di Utah, centrando l’8° successo consecutivo.
Prima doppia-doppia stagionale per Andrea Bargnani (26+12) che nella notte ha trascinato i suoi Raptors ad una vittoria (in rimonta) prestigiosa contro gli Oklahoma City Thunder, quest’ultimi senza però Kevin Durant! Torna John Wall nelle file dei Wizards e torna anche la vittoria; dopo aver chiuso il primo tempo sotto di 12 contro i Blazers del duo Aldridge-Roy, Arenas e Hinrich suonano la carica e, con un break di 7-0 a 1’52” dalla fine della partita, hanno ribaltato la situazione.
Senza Joe Johnson è stato Al Horford (15+13) ha prendere per mano gli Hawks e a portarli alla vittoria in rimonta nel 4° periodo contro i Sixers di un ottimo Elton Brand (16+14).
I San Antonio Spurs anche stavolta devono rimontare (da -15 nell’ultimo quarto) e battere i Minnesota Timberwolves (36-15 ultima frazione) con ben tre uomini con un 20ello a referto, firmando nche il miglior record NBA con 16 vinte e 3 perse.
Grazie ad un ottimo secondo tempo i Phoenix Suns rimontano e superano negli ultimi 5′ gli Indiana Pacers con Channing Frye protagonista (29 punti).
Vince Orlando a Detroit grazie anche ai 27 punti dalla panchina di Brandon Bass, Kevin Garnett firma il suo massimo stagionale con 20 punti e 17 rimbalzi nel successo senza storia dei Boston Celtics (Rondo 19 assist) contro i Bulls.
Continua il buon momento degli Houston Rockets che, dopo aver battuto in casa i Lakers, sono andati ad espugnare un campo ostico come quello di Memphis con Kyle Lowry protagonista (28+12 assist).
Con un parziale di 5-0 negli ultimi 16″ i New Jersey Nets (privi di Harris) hanno agguantato il supplementare a Charlotte, ma nell’overtime i padroni di casa con Stephen Jakcson (25 punti) e Tyrus Thomas trovano il break vincente a 1’24” portandosi sul +7 (87-80) a 31″ dalla sirena finale.
Carmelo Anthony segna 26 punti ma a salvare i Nuggets dalla rimonta Clippers sono stati i liberi di J.R Smith (21 punti) e Chauncey Billups.
Infine rivedono la luce del successo i Los Angeles Lakers che, tra le mura dello Steaples Center, hanno asfaltato +(23) i Sacramento Kings nel derby della California: Bryant 22 punti ma con lui altri 5 in doppia cifra.

MVP RACE (3/12/10)

Charlotte Bobcats – New Jersey Nets 91-84 OT
CHA: Wallace 12 (13 rimb), Diaw 11 (16 rimb), Mohammed 14 (11 rimb), Jackson 25, Augustin 15, Thomas 12
NJN: outlaw 21, Lopez 13, Morrow 19, Farmar 16 (10 ass)

Toronto Raptors – Oklahoma City Thunder 111-99
TOR: Weems 10, Johnson 14, Bargnani 26 (12 rimb), DeRozan 14, Calderon 8 (15 ass), Barbosa 22
OKC: Green 17, Krstic 10, Westbrook 20, Harden 20

Italian Job: Bargnani 26 pt (10/17, 1/3, 3/4), 12 rimb (3 off), 2 ass

Washington Wizards – Portland Trail Blazers 83-79
WAS: Blatche 19, McGee 13 (10 rimb), Wall 10, Hinrih 11, Arenas 15
POR: Aldridge 16 (15 rimb), Roy 18, Miller 12, Batum 11

Atlanta Hawks – Philadelphia 76ers 93-88
ATL: Williams 22, Smith 9 (10 rimb), Horford 15 (13 rimb), Ja.Crawford 15
PHI: Iguodala 10, Brand 16 (14 rimb), Williams 12, Turner 11

Detroit Pistons – Orlando Magic 91-104
DET: Prince 30, Hamilton 10, Stuckey 11
ORL: Richardson 15, Lewis 15, Gortat 14 (11 rimb), Carter 25, Bass 27

Boston Celtics – Chicago Bulls 104-92
BOS: Pierce 18, Garnett 20 (17 rimb), S.O’Neal 12, Allen 14, Rondo 12 (19 ass)
CHI: Boozer 12, Deng 15, Noah 14 (10 rimb), Rose 20, Gibson 10

Memphis Grizzlies – Houston Rockets 111-127
MEM: Gay 29, Randolph 14, Gasol 20, Conley 19
HOU: Battier 12, Scola 15, Martin 28, Lowry 28 (12 ass), Lee 16, Miller 23

New Orleans Hornets – New York Knicks 92-100
NOH: Ariza 21, Smith 12, West 11 (14 rimb), Paul 17 (10 ass)
NYK: Chandler 14, Gallinari 13, Stoudemire 34 (10 rimb), Felton 17 (13 ass), Williams 13

Italian Job: Belinelli (NOH) 9 pt (3/7, 1/5 da 3), 2 rimb, 1 ass / Gallinari (NYK) 13 pt (2/6, 3/6 da 3), 1 rimb, 3 ass

San Antonio Spurs – Minnesota Timberwolves 107-101
SAS: Jefferson 15 (10 rimb), Duncan 22 (10 rimb), Ginobili 16, Parker 20, Hill 20
MIN: Beasley 28, Love 25 (18 rimb), Ridnour 14, Brewer 14

Denver Nuggets – Los Angeles Clippers 109-104
DEN: Anthony 26, nene 11, Billups 17, Smith 21, Lawson 11
LAC: Griffin 17 /12 rimb), Gordon 24, Kaman 10, Cook 13

Phoenix Suns – Indiana Pacers 105-97
PHX: Frye 29, Richardson 21, Nash 12 (11 ass), Dudley 12
IND: McRoberts 16, Rush 21, Ford 10, Dunleavy 16

Utah Jazz – Dallas Mavericks 81-93
UTA: Millsap 21, Jefferson 18, Williams 12
DAL: Butler 16, Nowitzki 26, Kidd 15, Terry 12

Los Angeles Lakers – Sacramento Kings 113-80
LAL: Odom 16, Gasol 16, bryant 22, Blake 11, Caracter 10, Brown 14
SAC: Thompson 19 (10 rimb), Evans 15, Jeter 11.

Daily Zap

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B