Si ferma Dallas, Miami suona la 9^

jenningsDopo 11 W consecutive i Dallas Mavericks vanno K.O e ad interrompere la striscia sono stati i Milwaukee Bucks di Brandon Jennings (23 punti); a 3’10” gli ospiti sono sul +9 (90-99), con un break di 9-2 porta Nowitzki & Co. sul -2 (99-101) a 32″, Jennings sbaglia il jumper e i texani hanno la palla del pareggio ma il tedesco manca l’appuntamento col canestro e il 2/2 di Dooling gela di fatto le speranze degli uomini di Carlisle.
Ancora una volta una superba prestazione dei “Three Kings” degli Heat (Wade 32)porta Miami al nono successo filato in stagione; vittime stavolta i New Orleans Hornets, mai in partita all’American Airlines Arena di South Beach.
Carlos Boozer domina (22+18) il match tra i Bulls e i Pacers (privi di Granger)portando a 6 le vittorie consecutive di Chicago, continua il momento nero di Brandon Roy (7 punti con 3/16 dal campo in 38′) confitto con i suoi Blazers in quel di Memphis dove Zac Randolph ha firmato la doppia-doppia alla “Kevin Love”: 25 punti e 20 rimbalzi. Infine vittoria di ordinaria amministrazione degli Utah Jazz (Williams 30+10 assist) sui Warriors ancora privi di Stephen Curry.

Miami Heat – New Orleans Hornets 96-84
MIA: James 20, Bosh 23 (11 rimb), Wade 32
NOH: Ariza 13, West 26 (12 rimb), Paul 11

Italian Job: Belinelli 9 pt (1/2, 1/7, 4/5), 1 rimb, 2 ass

Chicago Bulls – Indiana Pacers 92-73
CHI: Deng 15, Boozer 22 (18 rimb), Noah 12, Rose 17 (12 ass)
IND: Dunleavy 12, Rush 13, Ford 13

Memphis Grizzlies – Portland Trail Blazers 86-73
MEM: Gay 16, Randolph 25 (20 rimb), Conley 11, Mayo 14
POR: Matthews 18, Aldridge 13, Camby 6 (14 rimb), Miller 14

Dallas Mavericks – Milwaukee Bucks 99-103
DAL: Nowitzki 30, Chandler 11, Kidd 10 (11 ass), Marion 14, Terry 12
MIL: Bogut 21 (14 rimb), Jennings 23 (10 ass), Dooling 16, Douglas-Roberts 14, Ilyasova 12

Utah Jazz – Golden State Warriors 108-95
UTA: Kirilenko 12, Millsap 16, Jefferson 13, Williams 30 (10 ass), Miles 20
GSW: Wright 20, Lee 18 (12 rimb), Biedrins 8 (12 rimb), Williams 19, Ellis 16

Daily Zap

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B