Wade travolgente (45), Evans sulla sirena!

Dopo i 40 contro i Knicks, Dwyane Wde si scatena anche contro gli Houston Rorkctes chiudendo con 45 punti; padroni di casa che giungono sul -3 (114-117) a 57″ dalla sirena finale grazie ad un break di 9-2, ma nell’ultimo minuto Joel Anthony e Mario Chalmers non falliscono e chiudono il match.

Bel successo esterno dei Sixers in Arizona contro i Suns dove fanno notizia i 23 punti di Evan Turner e l’esordio di Vince Carter (18 punti); a 5′ Suns sempre a contatto ma 5′ dal termine il jumper di Elton Brand (16 punti) segna il +11 (97-108) Philly, spegnendo le speranze di Steve Nash (23+15 assist).

Tyreke Evans si lascia alle spalle le malelingue, l’infortunio al piede e la situazione dei King e con una tripla da centrocampo sulla sirena decide la sfida tra Sacramento e Memphis, dopo che i suoi erano sotto di 3 a 31″.
Blake Griffin splende con 30 punti e 12 rimbalzi ma la sua ennesima doppia-doppia non è servita ai suoi Clips per superare gli Utah Jazz di Al Jefferson (31+10 rimbalzi)

Dopo 3 K.O consecutivi i Los Angeles Lakers e Kobe Bryant (20 punti) tornano al successo archiviando agevolmente glo Hornets a New Orleans con Belinelli a quota 15 punti

Cadono a Detroit i Boston Celtics in un match senza storia con Tracy McGrady “hombre del partido” (21 punti); da evidenziare però l’infortunio al ginocchio dopo 9′ di Kevin Garnett, stesso problema che lo costrinse a saltare i Playoffs due stagioni fa!
ottima vittoria dei Nuggets che, dopo essere stati sotto di 9 nella metà del secondo quarto, riescono poi a ristabilire la parità nel terzo periodo e a chiudere i conti poi grazie a uno straordinario Billups che mette a segno 36 punti, risultano inutili quindi le eccezionali prestazioni del duo Beasley, Love (33+26).

Trionfano anche i Bobcast trascinati da Jackson e Augustin (38 & 28 punti) e i Wizards che fra le mura amiche si sbarazzano facilmente dei Cavaliers (Wall10+12 rimbalzi), ormai alla 24esima sconfitta stagionale.
OK anche i Thunder che con il solito Durant (27) e l’ormai ineccepibile Westbrook, battono i Nets, vincono anche gli Hawks che chiudono avanti in tutti i parziali, ottenendo alla fine del match un +10 totale.

Atlanta Hawks – Golden State Warriors 103-93
ATL: Smith 22 (10 rimb), Horford 21 (15 rimb), Johnson 16, Bibby 15, Pachulia 11
GSW: Wright 32 (11 rimb), Amundson 10, Lee 14, Ellis 12, Curry 9 (12 rimb)

Charlotte Bobcast – Cleveland Cavaliers 101-92
CHA: Wallace 9 (10 rimb), Jackson 38, Augustin 28
CLE: Jamison 18, Varejao 9 (10 rimb), Gibson 11, Sessions 22, Hickson 12

Washington Wizards – Indiana Pacers 104-90
WAS: Lewis 10, Blatche 22 (11 rimb), McGee 16 (10 rimb), Young 25, Wall 10 (12 rimb), Martin 11
IND: Granger 15, McRoberts 13, Dunleavy 20

Detroit Pistons – Boston Celtics 104-92
DET: Prince 18, Villanueva 14, Gordon 12, McGrady 21, Wilcox 10, Daye 12
BOS: Pierce 33, Allen 12, Davis 12

Minnesota Timberwowles – Denver Nuggets 113-119
MIN: Beasley 33, Love 26 (14 rimb), Johnson 10, Ridnour 20, Webster 17
DEN: Smith 12, Afflao 17, Billups 36, Andersen 11, Balkman 10, Lawson 19

New Orleans Hornets – Los Angeles Lakers 88-103
NOH: Okafor 10, Belinelli 15, Paul 20, Jack 12
LAL: Bynum 18, Gasol 11 (12 rimb), Bryant 20, Odom 24

Italian Job: Belinelli 15 pt (4/10, 1/6, 6/7) 1 rimb, 1 stop

Oklahoma City Thunder – New Jersey Nets 114-93
OKC: Durant 27, Krstic 10, Westbrook 17, Harden 11, COllison 10
NJN: Outlaw 12, Lopez 19, Harris 19, Vujacic 11

Houston Rockets – Miami Heat 119-125
HOU: Scola 22, Hayes 13, Martin 21, Brooks 20, Budinger 11
MIA: James 20, Bosh 21, Wade 45, Arroyo 11

Phoneix Suns – Philadelphia 76ers 110-123
PHX: Hill 17, Carter 18, Nash 23 (15 ass), Gortat 13, Pietrus 15
PHI: Nocioni 22 (12 rimb), Brand 16, Hawes 10 (11 rimb), Holiday 25, Young 15, Turner 23, Williams 10

Sacramento Kings – Memphis Grizzlies 100-98
SAC: Evans 21, Udrih 24, Cousins 21 (16 rimb)
MEM: Gay 16, Randolph 35 (17 rimb), Gasol 11, Allen 10, Mayo 10

La preghiera accolta di Evans!

Los Angeles Clippers – Utah Jazz 95-103
LAC: Griffin 30 (12 rimb), Jordan 14, Gordon 19, Aminu 13
UTA: Hayward 17, Millsap 12, Jefferson 31 (10 rimb), Williams 16, Okur 13.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B