Odom stringe i denti, Boozer polemico

L’ala dei Lakers giocherà venerdì contro New Orleans malgrado l’infortunio alla spalla, Nowitzki diventa un mistero, Yao si opera e non si arrende, a Chicago Boozer vs Thibodeau infine una conoscenza italiana per Iverson al Besiktas!


PARTITE DELLA NOTTE (6/01/2011)

ROOKIE RACE (6/01/2011)

Lamar Odom (32 anni) ha rassicurato tifosi e compagni annunciando che venerdì, nel match casalingo contro New Orleans, sarà a disposizione di coach Jackson; nella partita vinta a Phoenix mercoledì “Lamarvelous” cadde rovinosamente sulla parte sinistra del corpo dopo un contatto con Pietrus.
Il giocatore dei Lakers ha continuato a giocare chiudendo con 12 punti e 10 rimbalzi ma, come sempre, il dolore è emerso il giorno dopo evidenziando un trauma alla spalla e non al polso. Lamar è tornato a L.A in tarda notte con un volo privato dopo essersi fermato all’ospedale di Phoenix, ecco le parole del suo allenatore: “Sta lavorando sulla spalla e credo che possa giocare, non è un infortunio impegnativo”, “Lamarvelous” però è andato cauto: “Ci proverò! Piuttosto giocherò con la mano destra (ride, ndr), è come quando ti distorci una caviglia, fa male, è dura ma non ti mette K.O”.
In questa stagione l’ex Miami viaggi a 15.5 punti e 9,5 rimbalzi di media.

INFORTUNI
– Con quella di stanotte salgono a 6 (2-4) le partite dei Dallas Mavericks senza Dirk Nowitzki (29 anni) , dallo staff medico dei Mavs, però, non giungono voci rassicuranti: “Migliora giorno dopo giorno, ma non è ancora in grando di poter giocare”.
Boobie Gibson (24 anni) non prenderà parte al tour ad Ovest (5 partite) dei suoi Cleveland Cavaliers, per lui distorsione alla caviglia destra procuratosi nel K.O interno contro i Raptors.
Yao Ming (30 anni) si opererà alla caviglia sinistra, ecco le sue parole: “So che mi toccherà un’altra lunga riabilitazione ma io sono convinto che tornerò, la mia carriera non è finita”

ALTRE NEWS

– Malumori in casa Bulls dopo la sconfitta di misura a New Jersey; in particolare Carlos Boozer (28 anni) non ha gradito la scelta di coach Thibodeau di lasciarlo in panchina negli ultimi 14′ di partita. Nel post gara Carlos ha risposto con tono deluso: “Non lo so (in merito al cambio, ndr), è stato frustrante non poter aiutare i miei compagni”. Con Boozer fuori però i Bulls hanno ricucito i 13 punti di svantaggio e sono arrivati a giocarsela fino all’ultimo secondo.
– A Phoenix si continua a discutere del futuro di Steve Nash (34 anni) e pare si sia arrivati alla decisione che se i Suns mancheranno l’accesso ai Playoffs, il PG canadese sarà libero di fare e di andare dove vorrà.
– L’ex allenatore del Montepaschi Siena Ergin Ataman è il nuovo allenatore del Besiktas ColaTurka di Allen Iverson (35 anni), le sue prime parole sono state proprio a favore dell’ex Nuggets: “Dobbiamo sfruttare molto di più le sue qualità e il suo talento rispetto a prima, dargli più responsabilità”. Il Besiktas occupa l’8° posto nel campionato turco, per Iverson  13,4 punti di media (season-high di 26 punti).

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B