Sorpresa Rockets, ok Rose+Boozer

Gli Houston Rockets (privi di Kevin Matin) sorprendono al TD Bank North Garden di Boston i Celtics: a 5′ dalla fine Pierce porta sotto la doppia-cifra lo svantaggio (90-98) ma il rientrante e superbo Aaron Brooks realizza due triple in un parziale di 8-4 che ha riportato sul +10 la franchigia del Texas (96-106) a 2’55”. Non è finita, tripla di Allen, tripla di Pierce e -4 Celtics (102-106) a 27″ ma dalla lunetta sempre Brooks gela le ultime speranze dei verdi. Col K.O di stanotte i Boston Celtics sono stati raggiunti e superati dai Miami Heat (30-9) nella classifica della Eastern Conference!

Grazie ad una solida difesa e ad uno Stephen Jackson in particolare spolvero (27 punti), i Charlotte Bobcats hanno superato i Memphis Grizzlies, decisivi i primi minuti dell’ultima frazione che ha visto i padroni di casa mettere in ghiaccio il match con un break di 7-0, portandosi sul +18 (75-57).

Infine buona vittoria per il duo Rose-Boozer (29 e 27 punti) e i loro Bulls contro Detroit; Pistons in partita sul +3 (67-70) nel terzo periodo ma nell’ultimo 1’40” Rose si scatena e segna 7 dei 9 punti che hanno consentito ai Bulls di entrare nell’ultima ripresa sul +6 (76-70), la tripla di Brewer a 3′ dalla fine sigla il +11 (89-78) e la seconda W consecutiva.

MELO-NETS: 15 GIOCATORI COINVOLTI!?

Charlotte Bobcats – Memphis Grizzlies 96-82
CHA: Jackson 27, Augustin 18, Carroll 12
MEM: Gay 13, Randolph 15 (15 rimb), Gasol 10, Allen 13, Conley 13

Boston Celtics – Houston Rockets 102-108
BOS: Pierce 16, Davis 12, S.O’Neal 10, Allen 19, Rondo 9 (12 ass), Daniels 19
HOU: Battier 10, Scola 12, Hill 12, Brooks 24, Lowry 17, Patterson 10, Budinger 13

Chicago Bulls – Detroit Pistons 95-82
CHI: Deng 17, Boozer 27 (11 rimb), Rose 29, Brewer 11
DET: Prince 15, Stuckey 11, Monroe 10 (11 rimb), Wilcox 13, Hamilton 14

Daily Zap

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B