Anthony: “o NY o…New York!”

Il leader dei Nuggets sempre più convinto della sua prossima destinazione anche se non disdegna i cugini, Charlotte pronta a dare via Wallace, Boston che potrebbe ri-abbracciare Rasheed Wallace se Jermaine O’Neal dovesse operarsi, il lock-out è evitabile!

PARTITE DELLA NOTTE (14/1/2011)

MVP RACE (13/1/2011)

L’attore protagonista della sit-com che sta tenendo il pianeta NBA attaccato agli schermi, Carmelo Anthony (26 anni) in “Melo & i Nets“, ha rilasciato un’intervista ad ESPN dove ha ribadito per l’ennesima volta le sue volontà: “Non so dove giocherò la prossima stagione ma una cosa è certo, voglio andare a New York!” t’oh che novità, poi ci ha tenuto ad evidenziare il momento personale poco felice: “E’ molto dura per me, ho passato delle festività molto tristi e dolorose (morte della sorella, ndr), quindi per me venire qui e dire voglio i Knicks, voglio i Nets o voglio stare a Denver non è così facile”.
Poi si è dedicato al tema della recente telenovela con i Nets: “Prima di quest’ultimi tempi non avevo mai pensato ai Nets, però hanno un valido programma in mente, il fatto di muoversi a Brooklyn, un allenatore esperto come Avery Johnson e tanti giovani di livello come Brook Lopez…” poi torna sulla sua decisione definendola la più importante della sua vita: “Qualunque cosa deciderò, definirà la mia carriera”.
Un’intervita che dice tutto e niente se non che Carmelo Anthony (26 anni) vuole vestire la casacca dei New York Knicks ma che allo stesso tempo i cugini sono quelli pi avvantaggiati per organizzazione e idee di trade.

INFORTUNI
– Per Jermaine O’Neal (32 anni) questa stagione si sta rivelando un calvario: dopo aver saltato 21 gare per un problema al ginocchio, l’ex Pacers continua a soffrirne tanto da chiedere ben 3 consulti medici a 3 diversi dottori: “L’operazione è l’opzione peggiore per me, spero di non dover finire soto i ferri”. Questa notizia è sicuramente poco piacevole per coach Doc Rivers ma per i tifosi Celtics è una piccola speranza, se O’Neal dovesse operarsi, di rivedere Rasheed Wallace (36 anni) in campo, sempre che “O’ Professore” voglia realmente tornare.

NBA: Lock-out non è inevitabile!
Il deputy commissioner NBA, Adam Silver, ha dichiarato che il lock-out non è inevitabile e che le due parti avranno il tempo per lavorare ed arrivare ad una decisione entro il 30 giugno: “Continueremo a lavorare, non ha senso arrivare a tale decisione visto la situazione economica del paese il quale non può privarsi di questo spettacolo”.

ALTRE NEWS
– I New York Knicks a breve instaureranno una tarde, con in cambio due prime scelte nei prossimi due anni, con una tra Portland, Indiana e Minnesota, soggetto della trade Anthony Randolph (22 anni).
– I Charlotte Bobcats starebbero trattando con i Cleveland Cavaliers il passaggio di Gerald Wallace (28 anni) alla core di coach Byron Scott.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B