Peja e i Mavs, Bulls occhi su…Melo!

La guardia slava potrebbe approdare alla corte di coach Carlisle, a Chicago summit su Anthony, Jermaine non si opera ma starà fuori 4 settimane mentre su Bosh si decide giorno per giorno. Brown pensa al ritorno in panchina e NY pensa già al 2012!


PARTITA DELLA NOTTE (20/1/11)

ROOKIE RACE (20/1/11)

Mercato che continua a far da padrone in questo frangente e con sempre i soliti nomi in ballo, tra questi i Dallas Mavericks che, da Toronto, potrebbero aggiungere un bombardiere in più: Peja Stojakovic (34 anni)!
Il serbo ex Kings ha chiesto e ottenuto il buy-out dai Raptors, le sue volontà dicono Western Conference e le candidate sono tre: i suoi amati New Orleans Hornets, i Los Angeles Lakers e i Dallas Mavericks; proprio i texani sembrano essere in pole-position in quanto potrebbero sfruttare al meglio le doti di Peja e garantirgli quello che agli Hornets e ai Lakers non avrebbe, i minuti!
ESPN ha riportato che già in questo week-end si potrà definire ed ufficializzare la destinazione di Stojakovic.

Chicago: Melo si, Melo no…
Dopo che Mikhail Prokhorov ha messo la parola “fine” alla telenovela “Melo & i Nets“, la situazione di Carmelo Anthony (26 anni) resta sempre in primo piano e nel Wisconsin si è tenuto un summit per capire se si può arrivare a Anthony e se proprio Carmelo è l’uomo giusto a guidare i Bulls per il titolo.
Sulla carta i Bulls sarebbero l’opzione migliore per l’ex Syracuse visto che Denver va a singhiozzo e nei Knicks la convivenza con Stoudemire potrebbe rivelarsi un serio problema; Thibodeau cerca da inizio stagione un terminale da affiancare a Derrick Rose, più specificatamente una guardia e, se l’obiettivo fosse definito, i Bulls metterebbero sul piatto Luol Deng (25 anni), Taj Gibson (25 anni) e una prima scelta al prossimo Draft.

INFORTUNI
– La caviglia di Chris Bosh (26 anni) sta migliorando ma non abbastanza per lo staff tecnico e medico degli Heat, Spoelstra ha detto che il giocatore tornerà ad allenarsi oggi e che si valuterà giorno per giorno la sua situazione.
Jermaine O’Neal (32 anni) non si dovrà operare al ginocchio ma dovrà stare fuori per altre 4 settimane per il problema al ginocchio.
Marcus Camby (26 anni) ha deciso di operarsi al ginocchio destro, 3 settimane di riposo per il centro ex Clippers.

ALTRE NEWS
– I New York Knicks stanno già pensando alla free-agency del 2012 e pare che si stia già iniziando a lavorare per il centro degli Orlando Magic Dwight Howard (25 anni).
Larry Brown non si vuole arrendere, in una recente intervista l’ex coach di Pistons e Bobcats avrebbe espresso il desiderio di tornare ad allenare e che non vorrebbe lasciare così la pallacanestro.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B