KD uccide NY, Wall supera BOS, NOH fa 8!

Gli Hawks, dopo la pessima prestazione contro gli Hornets, si rifanno sui Bobcats grazie a un 2 tempo di brillante rimonta, a New Jersey, Dirk Nowitzki (23 punti) firma il sorpasso a 6″ dalla fine e Farmar fallisce la tripla del pareggio sulla sirena. Clamorosa sconfitta dei Celtics in quel di Washington; parità a 1’21” dal termine con lay-up di Glen Davis ma a 57″ John Wall (16 punti) spara la boomba del +3 (84-81), tripla che risulterà poi decisiva.

Gli Utah Jazz non hanno ancora colto una W nel loro tour ad Est, stavolta Deron Williams & Co. hanno dovuto lasciare il passo ai Sixers di Andre Iguodala (22 punti), autore della trila che a 6’21” ha dato il +10 (81-71) che ha segnato la partita.
Grande vittoria al foto-finish dopo una gran rimonta da parte de Detroit Pistons contro i Phoenix Suns; a 8″ dal termine padroni di casa sul +2 (73-71), Channing Frye ha tra le mani la tripla del sorpasso ma il suo tentativo non va, consentendo a Will Bynum di chiudere i giochi dalla lunetta.

Ennesima mostruosa prestazione di Blake Griffin (30+18) nel derby tutto Californiano tra Clippers e Golden State, partita sempre in equilibrio e decisa dalla freddezza ai tiri liberi nel finale della compagine di LA.
Ad Oklahoma City Mike D’Antoni e i suoi New York Knicks devono cedere per la sesta volta consecutiva causa tripla sulla sirena in faccia ad un ottimo Gallo (23 punti) di Kevin Durant (30 punti), torna il sorriso a Miami grazie a Mike Miller che segna 32 punti a referto nel successo Heat  contro gli sciagurati Raptors di Andrea Bargnani (28 punti).

Carlos Boozer (20 punti) torna nelle file dei Chicago Bulls e, con il solito apporto di Derrick Rose (24 punti), regala il 16° K.O consecutivo ai Cleveland Cavaliers.
Continua il momento magico dei New Orleans Hornets che confezionano l’8° successo filato superando con autorità tra le mura amiche men che meno i San Antonio Spurs; all’intervallo lungo Spurs sul -3 (41-38) ma nel terzo periodo Chris Paul (11 punti) lancerà i suoi chiudendo un terzo quarto da 31-10!

Al Toyota Center di Houston gli Orlando Magic mandano ben 7 uomini in doppia-cifra nella vittoria comoda contro i Rockets, atro successo agevole in trasferta per i Memphis Grizzlies di Marc Gasol (24+16) a Milwaukee, LaMarcus Aldridge (25+12) trascina i suoi Blazers nel quarto periodo contro i Pacers; Indiana rimonta 11 punti nell’ultima frazione arrivando sul -3 (90-87) con 1’48” sul cronometro, tripla spezza gambe di Rudy Fernandez del +6, Indiana non riuscirà a ricucire il distacco e Batum manderà i titoli di coda.

Charlotte Bobcats – Atlanta Hawks 87 – 103
CHA: Diaw 12, Jackson 10, Augustin 20, Mohammed 10
ATL: Johnson 32, Smith 16, Bibby 14, Crawford 14

New Jersey Nets – Dallas Maverics 86 – 87
NJN: Lopez 24, Harris 15 (11 ass)
DAL: Nowitzki 23, Chandler 19, Terry 11

Washington Wizards – Boston Celtics 85 – 83
WAS: Blatche 11, Lewis 18 (11 rimb), McGee 16, Wall 16
BOS: Pierce 12, Garnett 17, Allen 16, Rondo 13

Detroit Pistons – Phoenix Suns 75 – 74
DET: Prince 17 (13 rimb), Stuckey 11, Daye 11
PHX: Nash 14, Dudley 13, Gortat 11 (13 rimb)

Miami Heat – Toronto Raptors 120 – 103
MIA: James 38 (11 rimb), Jones 15, Miller 32, Chalmers 10, House 13
TOR: Johnson 14, Bargnani 28, DeRozan 30, Calderon 14 (13 ass)

Italian Job: Bargnani 28 (7/21, 3/3, 5/6), 4 rimb, 1 ass

Philadelphia 76ers – Utah Jazz 96 – 85
PHI: Iguodala 22, Brand 19, Williams 20
UTA: Millsap 18 (12 rimb), Jefferson 19 (13 rimb), D. Williams 20 (14 ass), Kirilenko 12

Chicago Bulls – Cleveland Cavaliers 92 – 79
CHI: Deng 20 (12 rimb), Boozer 20 (10 rimb), Rose 24, Korver 11
CLE: Jamison 31 (11 rimb), Hickson 13 (20 rimb), Gibson 10

New Horlean Hornets – San Antonio Spurs 96 – 72
NOH: Ariza 15, West 18 (10 rimb), Paul 11, Thornton 18
SAS: Parker 10, Splitter 11

Italian Job: Belinelli 7 pt (0/5, 2/5, 1/2) 1 rimb, 4 ass

Oklahoma City Thunder – New York Knicks 101 – 98
OKC: Durant 30 (12 rimb), Krstic 12, Westbrook 28, Ibaka 11
NYK: Gallinari 23, Stoudemire 18 (12 rimb), Fields 11, Felton 10, Douglas 10, Walker 12

Italian Job: Gallinari 23 pt (4/7, 3/5, 6/7), 4 rimb, 1 ass, 1 rec, 2 stop

Durant manda i titoli di coda!

Houston Rockets – Orlando Magic 104 – 118
HOU: Scola 15, hayes 10, Martin 18, Lowry 12, Budinger 19. Lee 13
ORL: Turkoglu 21, Bass 18, Howard 22 (14 rimb), Richardson 18, Nelson 10, Anderson 12, Redick 13

Milwaukee Bucks – Memphis Grizzlies 81 – 94
MIL: Maggette 12, Bogut 14, Sanders 12, Boykins 23
MEM: Gay 11, Randolph 16 (11 rimb), Gasol 24 (16 rimb), Mayo 11, Arthur 14

Potland Trail Blazers – Indiana Pacers 97 – 92
POR: Batum 23, Alridge 25 (12 rimb), Matthews 19, Fernandez 11, Cunnigham 10
IND: Granger 24, Hibbert 11 (10 rimb), Dunleavy 14, Collison 14

LA Clippers – Golden State Warriors 113 – 109
LAC: Gomes 15, Griffin 30 (18 rimb), Gordon 23, Foye 10
GSW: Wright 14, Lee 16 (15 rimb), Ellis 17, Curry 32, Williams 16

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B