Miami punta Nene, Curry o Ellis via?

Gli Heat stanno pianificando un altro colpo dopo la super estate, il centro dei Nuggets è in pole-position sulla lista di Pat Riley, Golden State potrebbe lasciare andare via una delle sue stelle, Wall chiede a Sauders di multarlo mentre Steph jack smentisce i rumors

PARTITE DELLA NOTTE (24/01/2011)

I Miami Heat vorrebbero mettere pure la loro firma nel mercato di riparazione di febbraio e il settore su cui intervenire è quello del centro; Bosh (ora infortunato) si è rivelato esser il giocatore collante ma da solo non può far reparto e il duo Anthony-Dampier lascia qualche pecca. Pat Riley ha deciso di puntare su un lungo potente ma anche con mani educate e il nome più vociferato in Florida è quello del brasiliano Nene (28 anni)!
Il centro dei Denver Nuggets è alla sua miglior stagione in carriera con 15.1 punti e 7.40 rimbalzi ad uscita e la sua situazione all’interno della franchigia del Colorando non è delle più rosee; fonti interne rivelano che lui, come altri compagni, si siano stufati (come darli torto, ndr) che i Nuggets vivano prevalentemente su Carmelo Anthony e trascurino il resto della squadra, per il brasiliano la situazione è identica all’ex Syracuse: contratto in cadenza a fine anno ma nessuno degli addetti è andato a proporgli un’estensione.
Il malumore del lungo però potrebbe trovare una fine se i Miami Heat dovessero mettere sul piatto una sostanziosa offerta e, visto il momento poco felice nel pitturato, non è da escludere che l’affare poss andare già in porto nel breve.

Golden State: cercasi stella, pronto sacrifico!
I Golden State Warriors stanno disputando una buona stagione, specie il loro leader Monta Ellis (25 anni) il quale viaggia a 25.1 punti di media, già 4 volte quota 40 punti a referto e nelle ultime due ben 2 buzzer-beater! Il Co-owner dei Warriors, Joe Lacob, visto anche l’affluenza del pubblico e il calore che circonda questa franchigia, vuole puntare in alto a discapito di una della sue due stelle: “Quei due (Ellis & Curry, ndr) mi piacciono da matti, individualmente sono fortissimi e regalano anche uno spettacolo a 5 stelle ma sarò onesto, se si dovesse presentare l’occasione (intende una superstar, ndr) sarei pronto a rinunciare ad uno dei due”.
Ellis & Curry insieme, malgrado le statistiche siano dalla loro, fanno fatica a convivere insieme sullo stesso parquet col primo che si prende almeno in triplo dei tiri dell’altro, ad Ovest detengono un record di 17-25, a sole

ALTRE NEWS
Stephen Jackson (31 anni) ha sbattuto la porta in faccia a tutti i rumors di trade che lo davano ormai lontano da Charlotte, ecco le sue parole: “Non voglio andare via da qui, mi trovo bene, la squadra sta girando bene adesso e non vi sono motivi per cui io debba lasciare questo posto”.
Joh Wall (21 anni) ha esplicitamente chiesto al suo coach, Flip Sounders, di multarlo se dovesse avere atteggiamenti poco consoni; recentemente la prima scelta assoluta non si è comportata molto bene con atteggiamenti svogliati o superficiali.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B