Conley stende i Magic, James e Wade i Cavs

Vittoria importante e tirata per i Memphis Grizzlies contro gli Orlando Magic al FedEx Forum; Rudy Gay & Co, grazie ad un terzo periodo da 32-16, entrano nell’ultima frazione sul +12 (86-74), Turkoglu (13 punti) si carica sulle spalle i Magic e a 2’15” impatterà a quota 96 pari. Gasol schiaccia il +2 (98-96) poi momento chiave; Arenas va in lunetta a 39″ ma farà 1/2, sul capovolgimento di fronte Conley (16+11 assist) sbaglia il jumper che avrebbe ucciso il match, Turkoglu manca a sua volta l’appuntamento con la bomba e Dwight Howard decide prendersi un tecnico a 5″ dalla fine. Randolph segna il libero del tecnico ma Conley fa 1/2, +3 (100-97) e possesso Orlando, si prende la tripla sulla sirena J-Rich ma niente da fare!

Carmelo Anthony sbarca a New Jersey con i suoi Denver Nuggets, ne segna 37 (12/22 dal campo) ma il referto rosa se lo portano a casa i padroni di casa; Devin Harris gioca una signo partita in regia (18 assist) sfruttando a pieno le sue bocche dda fuoco come Brook Lopez (27 punti) e Anthony Morrow (21 punti), all’intervallo i Nets sono già sul +13 (63-50). Solo nell’ultima frazione Denver riuscirà ad accorciare fino al 98-93, ma New Jersey manterrà il sangue freddo e dalla lunetta riprenderà il +11 (104-93), portandolo fino alla fine.

Comincia con una vittoria l’avventura di Frank Vogel sulla panchina degli Indiana Pacers, nella notte Roy Hibbert (24+11 rimbalzi) ha trascinato i suoi compagni alla vittoria contro i Toronto Raptors (Bargnani 12), a quali non è stato sufficiente mandare 7 giocatori (su 8 utilizzati) in doppia-cifra; nel quarto periodo i canadesi arrivano sul -7 (87-82) a 6’19” ma un brek di 8-0 condito da 4 punti e 2 recuperi di Hibbert ha sancito il 12° K.O consecutivo agli uomini di Triano.
Proseguendo con le strisce negativa entriamo in casa Cavaliers e Warriors; LeBron James (24 punti), ma soprattutto Dwayne Wade che ne ha segnati 26 dei suoi 34 nel primo tempo, non si sono risparmiati demolendo quel che en rimane dei Cavs, arrivati alla 21esima sconfitta filata, mentre per i Washington Wizards è arrivata la 34esima su 24 in trasferta; stavolta la compagine capitolina si è dovuta arrendere (ma lottando) a Dallas contro i Mavericks di Dirk Nowitzki (24 punti) e Tyson Chandler (18+18).

Successo sudato per gli Utah Jazz (ancora privi di Deron Williams) contro i Charlotte Bobcats; Jazz che aprono il 4° quarto con un parziale di 10-0 che li ha consentito di andare avanti sul 72-62. Stephen Jackson (24 punti) non molla e a 1’58” riporta i suoi in partita sul -1 (79-78), nell’ultimo minuto Utah sbaglierà tre tiri consecutivi ma a sua volta strapperà 4 rimbalzi offensivi mandando in lunetta Paul Millsap per il +3 (81-78) a 40″ dalla fine, Gerald Wallace spara da tre ma senza successo e Raja Bell chiuderà i conti dalla lunetta.

Infine 2° successo consecutivo tra le mura dello Steaples Center per i Los Angeles Clippers di Blake Griffin (32+11) contro i Milwaukee Bucks dell’ex Corey Maggette (25 punti); Clips sempre con la testa avanti ma con sempre a contatto gli ospiti, a 7′ dalla sirena finale il punteggio recita 85-84, ecco però arrivare il break da K.O di 9-0, nel quale non segnerà Griffin, che lancerà gli uomini di coach Del Negro sul +10 (94-84) a 4’24”.

Indiana Pacers – Toronto Raptors 104-93
IND: Granger 11, Hibbert 24 (11 rimb), Collison 16, Hansbrough 14, George 16
TOR: Weems 12, Johnson 18, Bargnani 12, DeRozan 10, Calderon 13, Davis 13, Bayless 11

Italian Job: Bargnani 12 tpt (3/13, 0/2, 6/8), 5 rimb, 1 ass, 1 persa, 1 stop

New Jersey Nets – Denver Nuggets 115-99
NJN: Outlaw 21, Lopez 27, Humphries 15, Morrow 18, Harris 9 (18 ass)
DEN: Anthony 37, Nene 16, Billups 19, Smith 10

Miami Heat – Cleveland Cavaliers 117-90
MIA: James 24, Bosh 10, Ilgauskas 12 (14 rimb), Wade 34, Miller 10 (11 rimb), House 12
CLE: Jamison 21 (10 rimb), Hickson 14, Harris 20, Sessions 11

Memphis Grizzlies – Orlando Magic 100-97
MEM: Gay 13, Randolph 10, Gasol 19, Young 10, Conley 26 (11 ass), Arthur 14
ORL: Turkoglu 13, Bass 13, Howard 25 (14 rimb), Richardson 18, Arenas 10, Anderson 10

Dallas Mavericks – Washington Wizards 102-92
DAL: Nowitzki 24, Chandler 18 (18 rimb), Kidd 11 (11 ass), Marion 14, Terry 14
WAS: Lewis 18, Blatche 16 (13 rimb), Wall 17 (10 ass), Young 18, Yi 14 (11 rimb)

Utah Jazz – Charlotte Bobcats 83-78
UTA: Kirilenko 13 (11 rimb), Millsap 14, Jefferson 21 (11 rimb), Miles 20
CHA: Diaw 10, Jakcosn 24, Augustin 20

Los Angeles Clippers – Milwaukee Bucks 105-98
LAC: Griffin 32 (11 rimb), Jordan 16, Foye 20, Davis 18
MIL: Maggette 25, Ilyasova 15, Bogut 14 (11 rimb), Dooling 11, Jennings 12, Mbah a Moute 10

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B