Anthony infortunato, Boston no stop!

La nuova stella dei Knicks si è infortunata nella trasferta a Cleveland, intanto sempre a NY si prepara il tutto per l’estensione di Billups. A Boston è previsto un ritorno interessante o un arrivo a sorpresa mentre i Kings potrebbero cambiare casa. Bibby chiederà il buyout.


PARTITE DELLA NOTTE (25/2/11)

Dopo l’esordio in grande stile contro i Milwaukee Bucks, Carmelo Anthony (26 anni) e i suoi Knicks sono incappati in una sconfitta non prevista stanotte in quel di Cleveland e, a parte il K.O, l’ex Denver si è anche infortunato al gomito destro condizionando la sua prestazione nel finale di partita; infatti Melo ha mancato il tiro libero che avrebbe portato i suoi sul -2 (107-110)  a -25″ e successivamente all’errore ha commesso il suo 6° fallo personale, lasciando il parquet, ecco le sue parole nel post-gara: “Non sono tipo che cerca scuse anche se ci conosciamo da poco e in difesa non siamo tutti sulla stessa linea, abbiamo svolto solo 4 allenamenti insieme. Non ci sono scuse”. Come non detto, offensivamente Melo e Stoudemire hanno avuto le stesse percentuali col primo che ha tirato con 9/22 e il secondo con 14/27 dal campo, me nelle retrovie vi sono molte lacune/distrazioni e, contando gli allenamenti di D’Antoni (molto blandi e basati solo sul tiro), ci vorrà tempo prima di vedere un’intesa difensiva decente.

New York: si lavora per Billups
Intanto nella “Grande Mela” si stanno ponendo le basi per l’estensione di contratto dell’altro nuovo arrivato, Chauncey Billups (34 anni) il quale ha un’opzione per la prossima stagione di $14 milioni, Walsh si è detto ottimista in quanto non sembra esserci una grande cors all’ex PG di Detroit, l’idea è quella di tenersi lo “Smooth Criminal” fino a giugno 2012 e poi scagliarsi all’attacco do Chris Paul (25 anni) o di Deron Williams (26 anni) in caso quest’ultimo non voglia estendere il contratto con la sua nuova franchigia, i New Jersey Nets.

Boston: mercato no stop!
Dopo esser stati i protagonisti principali della Dead-Line 2011, i Boston Celtics non sembrano essere sazi  e attendono aggiornamenti sulle situazioni di tre giocatori nel particolare: Dan Gadzuric (32 anni), Jason Kapono (29 anni) e Troy Murphy (30 anni) con quest’ultimo che potrebbe essere rilasciato dai Golden State Warriors.
Nello spogliatoio non è stata ben gradita la trade che ha visto Kendrick Perkins (26 anni) volare ad Oklahoma City, specialmente i senatori come Paul Pierce (34 anni) e Kevin Garnett (35 anni), ma il GM Danny Ainge dice: “La nostra squadra non è ancora completa, siamo partiti alla grande ma Shaq e Jermaine sono spesso fuori per infortuni, quindi agiremo ancora se possibile”.

ALTRE NEWS
– I Sacramento Kings potrebbero cambiare casa e forse già nella prossima stagione i Kings verranno ospitati da un’altra città
Mike Bibby (32 anni) è molto frustrato dalla trade che lo ha visto finire a Washington e molto probabilmente chiederà il buyout.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B