Gibson punzecchia l’ego di LeBron

Litigata (poi risolta) tramite twitter tra i due ex compagni a Cleveland per una questione di ego, rumors di mercato per Powe e Bibby mentre Perkins giura amore ai Thunder.
NEWS: NASH APERTO ALLA TRADE, IL CRACK-PISTONS!

Della serie “Ci eravamo tanto amati”, continuano le pizzicate e la battutine tra LeBron James (26 anni) e il suo ex compagno i squadra a Cleveland Boobie Gibson (23 anni); ESPN rivela che Gibson al suo compleanno, durante il brindisi, abbai esclamato che lui è il nuovo Re di Cleveland e di dimenticare quello precedente!
Questa notizia è giunta nella lussuosa villa ai Miami di LeBron James il quale non ha gradito questa esclamazione tanto da esprimere il suo disappunto tramite la sua pagina di Twitter, scrivendo: “Mi sono alzato stamattina ascoltando qualcuno che al suo party è volato un po’ troppo alto, peccato che non veda i risultati”, tradotto in: “Si vede che re che sei? (riferito al record dei Cavs)”. Gibson non si è tirato indietro rispondendo a sua volta sempre sul social network con: “Lamentarsi su twitter è come lamentarsi di un programma che sai vedendo in TV. La vita è troppo corta per perdere tempo ad ascoltare quello che la gente pensa di te quindi goditi (rivolto a ‘Bron, ndr) la vita!”, il “Choosen One” senza indugi ha chiuso la discussione con: “L’aria è pulita”. Riassumendo in breve parole quello che è successo: una questione di testosterone!
Non è la prima volta che i due si beccano quest’anno, infatti già al ritorno di James a Cleveland Gibson si lamentò per gli atteggiamenti del #6 dei Miami Heat.

ALTRE NEWS
Leon Powe (26 anni) in forza ai Cleveland Cavaliers ma fermo per infortunio (appena 14 partite con 5.0 punti) è fortemente cercato dai Memphis Grizzlies malgrado le sua preferenza rimane per la sua prima squadra, i Boston Celtics, che un pensierino lo hanno fatto sul riprenderselo.
Kendrick Perkins (24 anni), appena arrivato ad Oklahoma City, ha rilasciato parole d’amore verso i Thunder: “Sono qui e spero di rimanerci per molto tempo. Ho trascorso 8 anni in una franchigia super con dei compagni che erano come fratelli per me, ma qui mi sento già a mio agio e sento che faremo bene”.
Mike Bibby (32 anni) ha esordito stanotte con i Washington Wizards (2 punti in 19′) ma potrebbe presto cambiare squadra, infatti i Portland Trail Blazers hanno contattato il suo agente per capire la situazione.

F.M.B

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B