Cuban persuaso dal colpo Rubio

L’owner dei Mavs brama il colpaccio anche se è molto difficile, i due coach di Denver e Portland estendono con le rispettive franchigie, Kobe mira Shaq, mentre la Lega si muove per le commozioni.


LE PARTITE DELLA NOTTE (8/3/11)

Mark Cuban torna a far parlare di se e lo fa in una prospettiva futura di mercato, recentemente lo stravagante owner dei Dallas Mavericks ha avuto un “colpo di fulmine” per il playmaker spagnolo Ricky Rubio (20 anni) dicendo che: “Sono rimasto davvero affascinato e colpito dal suo talento e devo dire che la tentazione di provarci è molto forte, se Minnesota non riuscirà a ri-accaparrarselo noi saremo dietro l’angolo” poi: “I numeri non sono importanti se li si vanno a leggere (Rubio viaggia a 5.4 punti e 4.5 assist), ma il talento e la visione che ha del gioco questo ragazzo sono notevoli, non dico che arrivato qui (se arriverà, ndr) dominerà la Lega, ma sicuramente il suo nome lo si sentirà spesso” infine  aggiunge: “Se invece i T-Wolves riescono nel loro intento, prevedo un gran futuro per loro: Love è già una stella di livello e in più ci sono giovani dalle buone speranze, uno col talento di Rubio potrebbe aiutarli a fare il salto di qualità che li manca”

Bryant: 6° posto
Grazie ai 26 punti realizzati alla Philips Arena di stanotte, Kobe Bryant (32 anni) ha sorpassato Moses Malone (27,409) al 6° posto della graduatoria dei marcatori ogni epoca, adesso il “Black Mamba” è a quota 27,423, il prossimo obiettivo sono i 28,590 di Shaquille O’Neal (38 anni) del quale non si sa ancora i ritorno in campo.

INFORTUNI
– Ancora non stimata la data di rientro per Trevor Ariza (25 anni) dei New Orleans Hornets; l’ala ex Lakers è fuori causa stiramento all’inguine.

NBA: sicurezza giocatori
Quella di Chris Paul (25 anni) è stat0 l’ultimo di una serie di brutti infortuni che hanno portato diversi giocatori in ospedale o a riposi forzati; l’NBA non ah esitato e per la prossima stagione (se si giocherà, ndr) ha in mente di creare un’associazione che si occupi apposta delel commozioni celebrali ricevute dai giocatori, l’addetto stampa NBA Tim Frank ha dichiarato: La Lega sta lavorando con un neurologo di consulenza relativa alla possibile adozione di un protocollo a livello di campionato per le commozioni”.

ALTRE NEWS
George Karl ha esteso il suo contratto con i Denver Nuggets per altre 3 stagioni.
Nate McMillan ha rinnovato invece con i Portland Trail Blazers per altre 2 stagioni.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B