Johnson: “D-Will resterà con noi!”

I New Jersey Nets stanno vivendo un periodo superbo che da anni i tifosi non vivevano; la compagine del russo Prokhorov è in striscia positiva da 5 gare consecutive, striscia iniziata dal tour in Europa (London Tour) e culminata (per’ora) col colpaccio contro i Boston Celtics lunedì. La chiave di questo momento è facilmente identificabile nel nome di Deron Williams (26 anni): l’ex Jazz, arrivato a sorpresa  nella dead-line di febbraio, ha dato la giusta scossa ai Nets occupando la sedia del leader ed elevando il livello della squadra.
Dal suo arrivo è scesa la media punti, da 21.3 a 19.5, ma il numero degli assist è vertiginosamente salito passando da 9.7 a 14.2! Il punto però su cui si discute sin da suo arrivo è se rinnoverà con la franchigia che presto traslocherà a Brooklyn, in merito a questa vicenda ha parlato coach Avery Johnson: “Sono arrivato qui accettando questa sfida, quella di ricostruire una squadra alla deriva. Con Deron? Abbiamo avuto sin dall’inizio un ottimo rapporto, anche fuori dal campo dove le nostre mogli si frequentano. Sono sicurissimo al 100% che lui ri-firmerà con noi e ci aiuterà a tornare nelle zone alte del ranking NBA, abbiamo un proprietario determinato a vincere e che non si scrupoli, Brooklyn sarà una grande piazza e necessita un grande giocatore come D-Will”. Il record dei Nets è di 22 vittorie e 43 sconfitte.

LE PARTITE DELLA NOTTE (15/3/11)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B